Quantcast

Cortese (Associarma): “Riaffermiamo i valori di unità e solidarietà”

Il pensiero del presidente Antonio Cortese per la celebrazione del 25 Aprile a Legnano

In questo particolare momento dell’Italia e non solo, il 25 aprile, Festa della Liberazione dagli orrori della 2^ Guerra Mondiale, non è stato possibile celebrarlo, come di consueto, al fine di tutelare la salute dei cittadini contro la pandemia da covid19  tuttora in corso.

Ritengo necessario esprimere la totale condivisione del pensiero espresso dal nostro Presidente della Repubblica On. Prof. Sergio Matterella, che ha richiamato valori di unità e solidarietà, oggi assolutamente necessari da parte di tutti, indistintamente.

Stamane, alle ore 8,00, come annunciato dalle Autorità, con la deposizione di due corone di alloro ai cippi di piazza IV novembre e San Magno, è stata onorata la memoria di quelli che contribuirono a realizzare la Nazione libera e democratica in cui oggi viviamo.

Viva il 25 aprile viva l’Italia

Presidente Associarma Antonio Cortese

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore