Arese, con “Tulipani Italiani” sboccia anche la solidarietà

La fattoria urbana nei giorni scorsi ha donato fiori alla casa di riposo intercomunale di Saronno, ad anziani che non possono muoversi di casa a Caronno Pertusella e al Comune di Pieve Fissiraga MONACHE DEL CARMELO: "A TAVOLA CON NOI" CONTRADA S.MAGNO: IL SALOTTO DELLA NOBILE CON PASQUALE BERETTA

L'Italia sarà anche in lockdown per fermare la corsa del coronavirus, ma non per questo la natura si è fermata. Così come non si sono fermati e non si fermeranno i 550mila tulipani di "Tulipani Italiani", il primo u-pick tulip garden italiano, ideato da Edwin Koeman e Nitsuhe Wolanios.

[pubblicita]E insieme ai fiori, ad Arese, è sbocciata anche la solidarietà. La fattoria urbana, infatti, ha donato i propri tulipani al Comune di Pieve Fissiraga, la cui amministrazione comunale aveva pensato di acquistarli per deporli sulle tombe dei defunti vista la chisura del cimitero. Gesto di solidarietà che va ad aggiungersi a quelli dei giorni scorsi, quando l'azienda aveva colorato con i propri tulipani la casa di riposo intercomunale di Saronno – dove erano stati consegnati dal comitato locale della Croce Rossa – e tanti anziani di Caronno Pertusella che non possono muoversi di casa, ai quali avevano fatto da "postini" i volontari del Gruppo Alpini – Protezione Civile di Caronno Pertusella e Bariola.

Quest'anno il campo "u-pick" non ha potuto aprire i battenti a casa dell'emergenza sanitaria, ma Edwin e Nitsuhe non si sono persi d'animo e hanno portato i loro tulipani sul web, dando vita ad un gruppo Facebook ad hoc attraverso il quale "visitare" il campo con foto, video, dirette interattive e un tour virtuale grazie all'acquisto di un buono di ingresso, che potrà essere utilizzato anche il prossimo anno nel caso in cui quest'anno la fattoria urbana non potesse riaprire. Una parte del ricavato andrà a sostegno dell'Ospedale Guido Salvini di Garbagnate Milanese

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore