Trenord, al via piano di riduzione su tutte le linee

A fronte di un calo della domenda dell'85% Trenord sta rimodulando il servizio.

In linea con quanto stabilito dal DPCM dell’11 marzo per l‘emergenza sanitaria nazionale in corso, il servizio ferroviario di Trenord sarà rimodulato “sulla base delle effettive esigenze e al solo fine di assicurare i servizi minimi essenziali”.

[pubblicita] Da oggi, 13 marzo, e progressivamente entro domenica, Trenord comunica che attuerà un piano di riduzione del servizio su tutte le linee. Gli orari rimodulati saranno pubblicati sulle pagine di ogni direttrice consultabili su sito e app. L’aggiornamento del motore di ricerca degli orari è in corso e si concluderà nelle prossime ore.

Saranno garantiti i collegamenti su tutte le linee. L’offerta viene rimodulata sulla effettiva domanda di servizio che, a partire dalla giornata di giovedì 12 marzo, è calata dell’85%. In particolare, sulle linee suburbane il servizio avrà cadenza oraria al di fuori delle ore di punta (9-16) e dopo le 20; non circoleranno i treni di rinforzo che, durante la normale frequentazione, aumentano la capacità di trasporto sulle principali direttrici; l’offerta viene ridotta sulle linee dove il servizio è in larga parte coincidente come ad esempio le suburbane S2-S4, S1-S3, S5-S6- S9-S11. Sulle principali linee suburbane, il servizio terminerà alle ore 23

Pur a fronte della consistente dimunuzione dei viaggiatori, in Lombardia l’offerta di Trenord, specifica la società, resterà molto ricca, con circa 1300 treni al giorno, il 40% in meno del consueto.

La rimodulazione dei servizi interesserà anche le attività di vendita dei titoli di viaggio e assistenza: saranno ridotti gli orari di apertura delle biglietterie Trenord.

Ulteriori informazioni sul sito trenord.it e sull’App Trenord.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore