Quantcast

Si abbassa il muro sul salto dell’Olona, al via i lavori per la turbina elettrica

Se le misure relative all'emergenza Coronavirus lo permetteranno, il cantiere partirà a tutti gli effetti nei prossimi giorni

I lavori per l'installazione dell'impianto minidroelettrico sul salto dell'Olona in via Pontida a Legnano stanno per avviarsi. Il primo segnale è stato proprio l'abbassamento del muro sul lato della diga ex Cantoni.

[pubblicita]Un cambiamento visibile da oggi, mercoledì 11 marzo, e suggerito durante la Conferenza dei Servizi del Comune di Legnano per «rendere visibile, a fini educativi, il funzionamento della coclea».

Se le misure relative all'emergenza Coronavirus lo permetteranno, il cantiere partirà a tutti gli effetti nei prossimi giorni. Il progetto, relativo al posizionamento di una turbina a vite, per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, è completamente "made in Legnano". E vista l'importanza innovativa dell'intervento è previsto un pannello informativo per comunicare ai legnanesi l’energia prodotta dal funzionamento del macchinario.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore