Quantcast

Nerviano, nel 2021 una nuova casetta dell’acqua per Sant’ilario

In arrivo nel 2021 la nuova Casa dell'Acqua a Nerviano realizzata da Cap Holding, la struttura sarà installata nella frazione di Sant'Ilario e contribuirà alla tutela ambientale.

Una Casa dell’Acqua sarà posizionata nella frazione di Sant’Ilario, a Nerviano, nel 2021. Ad annunciarlo è il sindaco, Massimo Cozzi che ha ottenuto il benestare di CAP HOLDING, la società che fornisce il servizio.

Siamo molto soddisfatti della comunicazione ricevuta da CAP HOLDING – commenta Il primo cittadino – Si tratta della seconda casetta dell’acqua per Nerviano che andrà a servire la zona del territorio, che si trova al di là della Statale del Sempione. Attualmente è presente una casetta nel capoluogo che serve anche la frazione di Cantone”.

La nuova Casa dell’Acqua verrà installata solo in seguito a un sopralluogo che sarà svolto dai tecnici comunali e quelli del CAP utile a individuare il luogo e il modo più adatto per la sua costruzione.

Questo tipo di struttura contribuirà in modo significativo all’abolizione dell’uso di almeno 3.000 bottigliette di plastica al giorno in quanto ha la capacità di erogare ben 1.500 litri di acqua in 24 ore, donando un beneficio ambientale notevole alla città di Nerviano.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 05 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore