Cava Bellasio, Vanzago sollecita Regione Lombardia

L'amministrazione ha sollecitato ancora una volta il Pirellone, come già successo a luglio, per costituirsi in giudizio al fianco della Città Metropolitana e del Comune di Vanzago

Il Comune di Vanzago scrive nuovamente a Regione Lombardia. Il tema è sempre quello della cava. L'amministrazione ha sollecitato ancora una volta il Pirellone, come già successo a luglio, per costituirsi in giudizio al fianco della Città Metropolitana e del Comune di Vanzago «per tutelare la proposta di Piano Cave 2019/2029 già adottata nel Marzo 2019 dal Consiglio Metropolitano di fronte al ricorso al TAR presentato dall’impresa Eredi di Bellasio Eugenio attiva a Pregnana con la cava e gli impianti di trattamento rifiuti e gestione delle terre e rocce da scavo».

Il Comune spiega questo sollecito in Regione «perché ritiene fondamentale che tutti gli enti interessati si attivino per difendere l’interesse pubblico e per fare in modo che l’area di pregio ambientale inserita nel Corridoio Ecologico Regionale Primario e nel Parco Agricolo Sud Milano finisca di essere utilizzata impropriamente a fini industriali nocivi dell’ambiente e della salute dei cittadini di Mantegazza e Valdarenne. Inoltre il comune di Vanzago ha sollecitato nuovamente la Regione Lombardia perché deliberi rapidamente l’approvazione del piano cave 2019-2029, atto fondamentale per la pianificazione territoriale, già adottato dal consiglio metropolitano nel lontano marzo 2019».

[pubblicita] «In sostanza, Città Metropolitana ha stabilito che in Vanzago non si può svolgere alcuna attività di escavazione e che la Cava Bellasio deve essere considerata Cava di Recupero (denominata Rg13) e quindi terminare entro 5 anni e con una escavazione residua di circa 300.000 mc di terre – riassumono dall'amministrazione di Vanzago -. Dopo questi ulteriori 5 anni di attività, tutta l’area deve essere bonificata e riqualificata per scopi ambientali. Al contrario, l’impresa vuole avere una volumetria di escavazione di oltre 900.000 mc e estendere in Vanzago l’area di cava».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore