Chi è il nuovo amministratore unico di Amga

E' fondatore Coinvolto in uno tra i più importanti studi legali italiani specializzati in local utilities - Coinvolto in una inchiesta per un episodio di corruzione è stato prosciolto da ogni accusa

Laureato in giurisprudenza all’università di Firenze, dopo un’esperienza nello Studio del Professor Gracili, Valerio Minaldi, nominato amministratore unico di Amgaha fondato MM&A, tra i più importanti studi legali italiani specializzati in local utilities, processi di privatizzazione e project financing.  Ha inoltre consolidato la sua expertise in operazioni straordinarie seguendo importanti enti pubblici italiani nell’ambito dei derivati. Nel 2016, insieme al Dott. Nicola Cinelli ha fondato Cinelli Menaldi & Associati, che nel 2017 ha fatto il suo ingresso in Elexia.

[pubblicita] Coinvolto in una inchiesta per un episodio di corruzione legato ad una gara da 3,5 miliardi di euro indetta dall'Ato Toscana sud per assegnare a un unico gestore la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nelle province di Arezzo, Siena e Grosseto, Menaldi è stato prosciolto da ogni accusa: lo scorso 22 novembre il gup di Firenze ha pronunciato nei suoi confronti sentenza di non luogo a procedere perchè il comportamento contestato non costituisce reato. Insieme all’avvocato Tommaso D’Onza, Menaldi era amministratore e socio dello studio legale che gestì le procedure della gara. 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore