Ubriaco molesto aggredisce i soccorritori, denunciato in stato libertà

Il 50enne ha cercato anche di spintonare i militari e si è rifiutato di dare le sue generalità - Il fatto è accaduto a Busto Arsizio

Ubriaco tenta di aggredire i soccorritori, cerca di spintonare i militari e si rifiuta di dare le sue generalità. È stato denunciato in stato libertà il 50enne di Busto Arsizio che aveva alzato un po' troppo il gomito. E solo dopo diverse ore, terminata la “sbornia”, l’uomo è tornato a casa con due denunce. Il fatto è accaduto in questi giorni nella vicina Busto Arsizio: l'ubriaco è risultato un operaio incensurato.

[pubblicita] L’uomo, a bordo della propria autovettura, è stato inizialmente soccorso dal personale del 118, il cui intervento è stato richiesto da alcuni cittadini che avevano notato il soggetto in forte stato di agitazione a bordo del mezzo. E visto che il 50enne ha tentato di aggredire i soccoritori sul posto sono sopraggiunti anche i carabinierini della Stazione locale che sono riusciti a immobilizzare l’uomo, conducendolo poi in caserma per la compilazione dei relativi atti.

Il 50enne, però, ha continuato a rifiutare di fornire le proprie generalità. E oltre a non consentire l'identificazione ha anche tentando di spintonare i carabinieri senza riuscirci. L'uomo è stato quindi deferito per rifiuto indicazione sulla propria identità e resistenza a pubblico ufficiale.

di gea.somazzi@gmail.com
Pubblicato il 07 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore