Una seconda casetta dell’acqua a Nerviano, la richiesta del sindaco Cozzi

Il riferimento è soprattutto per le esigenze delle frazioni di Garbatola, Villanova e S.Ilario

Una seconda casetta dell'acqua a Nerviano. E' la richiesta del sindaco Massimo Cozzi inviata a CAP Holding, con particolare riferimento alla copertura della zona che si trova al di là della Statale del Sempione, quindi le frazioni di Garbatola, Villanova e Sant'Ilario. 

[pubblicita] «Abbiamo dato la disponibilità ad individuare, dopo sopralluogo congiunto con CAP, un posto che soddisfi le esigenze dei residenti di quell'area – commenta il primo cittadino -. Siamo in attesa di avere una risposta in merito, che ci auguriamo vada nella direzione da noi richiesta».

Cozzi ha avanzato la sua proposta tramite una lettera a CAP, forte del "successo" che la casetta dell'acqua di Nerviano riscuote tra i cittadini.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore