ASST Rhodense premiata da Regione Lombardia per l’attenzione ai dipendenti

La realtà degli ospedali del Rhodense è stata premiata come “Azienda che produce salute” nell’ambito del Programma WHP

La ASST Rhodense premiata per la sua attenzione ai dipendenti. L'azienda socio sanitaria territoriale che racchiude gli ospedali della nostra zona ha ricevuto da Regione Lombardia il riconoscimento come "azienda che produce salute" nell’ambito del Programma WHP (Workplace Health Promotion).

[pubblicita] «Al centro di tutto ci deve essere la persona. Chi lavora in un ambiente sereno ha sicuramente maggiori presupposti per contribuire alla crescita aziendale, a maggior ragione  bisogna avere cura di chi opera nel settore della Sanità, dell’assistenza, e che a sua volta  dovrà occuparsi del prossimo – spiega il direttore generale dell’Asst Rhodense, Ida Ramponi Siamo contenti del riconoscimento di Regione Lombardia, vuol dire che stiamo procedendo nella giusta direzione».

Il progetto, coordinato da Martino Trapani e John Tremamondo, ha visto l'Asst Rhodense impegnarsi in tematiche quali: l'alimentazione, il contrasto al fumo, l'attività fisica, la mobilità sicura e sostenibile, il contrasto alle dipendenze, attività di screening e conciliazione tra vita privata e lavoro.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore