Discoteca Fellini, licenza sospesa per dieci giorni dal questore

L'atto che colpisce il locale di Pogliano Milanese arriva dopo alcune risse avvenute nei pressi della discoteca

Il questore di Milano Marcello Cardona ha disposto la sospensione della licenza per 10 giorni della discoteca "Fellini Club House" di via Roma a Pogliano Milanese.

L'atto, notificato ieri 17 agosto, si rifà all'articolo 100 del Tulps (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza) che consente la possibilità di "sospendere la licenza di un esercizio, anche di vicinato, nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l'ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini".

Negli ultimi mesi le forze dell'ordine sono intervenute per alcune risse e aggressioni nella zona della discoteca o al suo interno – episodi che hanno coinvolto anche i buttafuori del locale – in cui alcune persone sono rimaste contuse e hanno sporto querela.

"Gli episodi accaduti per la loro gravità – si legge ancora nella nota della Questura – hanno reso necessario il provvedimento di sospensione della licenza da parte del questore, al fine di evitare la reiterazione dei comportamenti illeciti e violenti da parte dei suoi frequentatori e degli addetti alla sicurezza".

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore