Quantcast

Babbi Natale eccezionali per la festa de La Sequoia

L’attesa ricorrenza dello scambio degli auguri ha visto anche quest’anno accorrere numerose le famiglie e gli amici della RSD legnanese...

Riceviamo e pubblicgiamo dalla Residenza per disabili La Sequoia


L’attesa ricorrenza dello scambio degli auguri ha visto anche quest’anno accorrere numerose le famiglie e gli amici della RSD La Sequoia della Fondazione Don Gnocchi

Il pranzo, che è la grande occasione annuale per coinvolgere la grande famiglia della Sequoia, si è svolto al Ristorante  Il Castello di Legnano dove Elton e il suo staff si sono prodigati con la loro disponibilità e la loro bravura culinaria a soddisfare i centoquaranta partecipanti.

Grandi i “ragazzi” che con la loro felicità hanno dato un senso alla festa, grandi i familiari che aderiscono sempre all’invito, grandi gli operatori presenti che hanno così sottolineato la consapevolezza di fare un “lavoro speciale”, grandi i Volontari cuore-braccia-anima della RSD.

Al pranzo hanno partecipato anche i  Responsabili della Fondazione e i rappresentanti del Consiglio Direttivo della Associazione Amici della Sequoia 

Ma il momento più atteso dell’arrivo dei doni, ha suscitato grande sorpresa ed emozione quando, invece di un grasso e barbuto Babbo Natale sono entrati otto splendidi  cani, esempi di pazienza e disponibilità che, vestiti per l’occasione e accompagnati dai loro terapisti, hanno portato gli auguri a tutti gli invitati. 

Black, Molli, Milou, Ghibli, ecc sono i cani che da ottobre settimanalmente entrano in Sequoia per la Pet Therapy, progetto realizzato grazie al finanziamento della Fondazione Ticino Olona e che sta riscuotendo grande consenso da parte degli Utenti della RSD ma che viene condotto anche nel Centro diurno disabili adulti (CDD) e prossimamente nel Centro di riabilitazione dei piccoli (CDC)

A seguire una fantastica torta e il tradizionale brindisi alla salute dei presenti ma con un pensiero di gratitudine verso tutti coloro che circondano d’affetto e di attenzione gli utenti della Sequoia e la loro casa.

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 28 Dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore