Quantcast

Usa una multa vecchia per non prendere la nuova

Riccardo Olgiati, consigliere comunale legnanese del M5S, prima si autocelebra, poi si autopunisce...

E' il post su Facebook più chiacchierato della giornata, protagonista Riccardo Olgiati, consigliere comunale legnanese del M5S.

«Ieri sera – scrive Olgiati – ho parcheggiato sul marciapiede in divieto (dove però ovviamente non dava fastidio a nessuno) e ho messo fuori una multa vecchia così, se passavano i vigili, vedevano che me l'avevano già fatta altri e tiravano dritto. Beh, mi hanno rubato la multa per usarla e fare la stessa cosa».

Tanti i commenti al post, qualcuno serio ("Come consigliere comunale meriteresti tre multe"), qualcuno ironico ("Che furbo, sei superforte, un mito… ti rubo l'idea!").

Qualcuno  ha anche giustificato il consigliere comunale pensando a un "pesce d'aprile", ma scritto alle 12 di oggi, giovedì 2 aprile, non sarebbe leggermente in ritardo?


Buongiorno, vorrei fare un piccolo commento all'articolo comparso oggi online in seguito al mio post su FB.
Ammetto che indubbiamente il mio comportamento non è stato il massimo della correttezza ma non lo vedo nemmeno meritevole di un articolo di giornale. Capisco però che il ruolo che ricopro espone a critiche superiori al normale e me le prendo tutte.
Chiedo scusa per l'errore che prometto non ricapiterà più. Per rimediare rinuncerò al gettone di presenza del prossimo consiglio comunale (34 euro) sgravando così l'amministrazione comunale all'incirca del costo della multa che mi sarei meritato (40 euro che pagate entro 5 giorni potrebbero essere anche 28 se non erro).

Riccardo Olgiati

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Aprile 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore