Quantcast

DEPURATORE CANEGRATE: ALT AI CATTIVI ODORI

Da alcuni giorni in azione una centrifuga per il trattamento di disidratazione dei fanghi la cui eccessiva concentrazione nelle vasche ha causato i cattivi odori dei giorni scorsi...

Roberto Colombo, presidente di Infrastrutture Acque Nord Milano


Al depuratore di Canegrate è in azione da venerdì mattina la centrifuga per il trattamento di disidratazione dei fanghi la cui eccessiva concentrazione nelle vasche ha causato i cattivi odori dei giorni scorsi. La macchina resterà in azione sino al ritorno alla normalità; quando sarà sostituito l'elemento che ha bloccato l'uso delle filtropressa e non ha permesso il trattamento dei fanghi e il loro successivo smaltimento.

Per evitare il ripresentarsi del problema in caso di altri fermi all'impianto, Ianomi si è anche attivata per dotarsi di una centrifuga permanente in sostituzione delle vecchie filtropressa: in questo modo, oltre a evitare il rischio di guasti, l'uso della centrifuga apporterà un miglioramento in termini di odori, perché il trattamento dei fanghi avviene in un ambientecompletamente chiuso.

Infrastrutture Acque Nord Milano (I.A.NO.MI S.p.A.) è una società a capitale pubblico, costituita dalle Province di Milano, Monza e Brianza e da 40 comuni inclusi nei bacini idrici del fiume Olona e del torrente Seveso. Concentra le proprie attività nella progettazione, l'appalto e la realizzazione degli impianti di trattamento delle acque; è inoltre titolare del patrimonio costituito dalle opere di collettamento intercomunale e dagli impianti di depurazione. Cinque gli impianti di depurazione di proprietà: Pero, Bresso, Canegrate, Varedo e Parabiago.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore