Quantcast

Atti vandalici contro sindaco e vicesindaco a Castellanza, solidarietà dal Centrodestra: «Inaccettabili e vili»

Angelo Soragni, candidato Sindaco della lista “Centrodestra unito per Castellanza", stigmatizza gli atti vandalici che hanno colpito il Sindaco ed il Vice Sindaco di Castellanza

Centrodestra a Castellanza unito per sostenere il candidato sindaco Angelo Soragni

«Comportamenti di questo genere sono inaccettabili, vili e non hanno nulla a che fare con il confronto politico». Con queste parole Angelo Soragni – candidato Sindaco della lista “Centrodestra unito per Castellanza” – stigmatizza gli atti vandalici che hanno colpito il Sindaco ed il Vice Sindaco di Castellanza.

«Non posso che esprimere – prosegue Soragni – tutta la mia solidarietà a Mirella Cerini e Cristina Borroni per questi atti inqualificabili che hanno il solo scopo di creare confusione, far crescere la tensione nel periodo elettorale e colpiscono tutte le forze politiche che, apertamente ed in modo democratico, si stanno confrontando proponendo ciascuno la propria visione per il futuro della città».

«In queste prime battute di campagna elettorale – aggiunge – le azioni di partiti e liste civiche impegnati nella competizione elettorale mi pare siano improntate alla volontà di confrontarsi sui temi importanti per la città e nessuno ha utilizzato toni eccessivi. È molto probabile che questi codardi vogliano proprio ottenere il risultato di invelenire il clima di sereno confronto che, lo ripeto, si sta svolgendo, e deve continuare a svolgersi, nel massimo rispetto di ciascuno. Noi auspichiamo che si continui su questa strada e speriamo che le Autorità competenti siano in grado di identificare quanto prima i responsabili di questi atti che, lo ripeto, sono solo dei vigliacchiı».

Castellanza, vandalizzata l’auto del vicesindaco con vernice spray

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore