Quantcast

14 libri tradotti in simboli per l’Istituto Manzoni di Castellanza

Il Sistema Bibliotecario Busto Arsizio-Valle Olona ha donato ben 14 libri tradotti in inbook per facilitare la lettura tradotti da due insegnanti dell'Istituto Manzoni di Castellanza: Carmen Barzoni e Giada Cavallo

Libri in simboli, Castellanza

Il Sistema Bibliotecario Busto Arsizio-Valle Olona, con la collaborazione e supervisione del Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa del Policlinico di Milano, ha donato ben 14 libri tradotti in inbook da due insegnanti dell’Istituto Manzoni di Castellanza: Carmen Barzoni e Giada Cavallo, che hanno aderito al progetto: “Il diritto di leggere – una rete di giovani lettori in difficoltà”.

Gli IN-book, o libri in simboli, sono libri “su misura”, costruiti attraverso un adattamento e una traduzione in simboli del testo scritto affinché, attraverso il continuo rimando all’immagine, il bambino possa essere facilitato nella comprensione di quanto l’adulto racconta. Consentono di applicare i principi della Comunicazione aumentativa alternativa alle opere narrative.

COSA È LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA – Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) è una terminologia usata per descrivere tutte le modalità di comunicazione che possono aiutare a comunicare meglio le persone che hanno difficoltà a utilizzare i più comuni canali comunicativi, soprattutto il linguaggio e la scrittura. Si definisce alternativa perché utilizza modalità di comunicazione alternative e diverse da quelle tradizionali. Si definisce aumentativa perché non sostituisce ma incrementa le possibilità comunicative naturali della persona.

I volumetti sono stati distribuiti ai plessi “Manzoni” e “De Amicis” della scuola primaria. Una copia è depositata anche presso la Biblioteca Comunale di Castellanza. «Un doveroso ringraziamento – scrive il preside Giuseppe Rizzo – va alla responsabile della Biblioteca, Lidia Maini, che ha fatto da tramite con la referente del Centro Sovrazonale, Silvia D’Ambrosio, e ad Antonio Bianchi che ha condotto il corso e supervisionato le traduzioni»

Libri in simboli, Castellanza

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore