Gita fuori porta a Varese tra le luci e la magia del Natale

Dai Giardini Estensi al Sacro Monte sono tanti gli eventi che animeranno il weekend del 7 e 8 dicembre. 

Questo fine settimana vi consigliamo una gita fuori porta (ma non troppo) a Varese. Il 7 e l'8 dicembre nella Città Giardino si accenderà il Natale con tante novità per grandi e piccini. 

GIARDINI ESTENSI

Una tappa obbligatoria è quella ai Giardini Estensi in pieno centro città, che quest'anno cambiano “luce”. La trasformazione si svelerà in tutto il suo splendore nel pomeriggio di venerdì 6 dicembre: calato il sole, alle 17.30 una nuova magia avvolgerà il parco della città giardino con nuove luminarie, tra fontane di luce, romantici percorsi nel carpineto e persino una mongolfiera a tema.

Lo spettacolo si potrà ammirare tutti i giorni, dopo il crepuscolo, fino al 16 gennaio 2020.

SACRO MONTE

Dal centro ci si può spostare al Sacro Monte dove una buona parte delle luminarie non più utilizzate per i giardini estensi andranno invece ad arricchire lo sfavillio di Natale del Sacro Monte, che si accenderà domenica 8 dicembre, come vuole la tradizione, in occasione della Festa dell’Immacolata.

La giornata inizia con l’apertura della Grotta di Babbo Natale al Campo dei Fiori, in prossimità dell’Osteria Irma: qui i bambini, dalle ore 11 e per tutto il pomeriggio potranno incontrare Babbo Natale e consegnargli la loro letterina. Sempre l’8 dicembre al Sacro Monte prende il via l’itinerario goloso delle “Tavole del gusto“: dalle 12 alle 18.30 i locali, i ristoranti e i bar del borgo offriranno gratuitamente panettone e pandoro, proponendo ciascuno una sua specialità per un pranzo street food a tema natalizio. Alle ore 18 appuntamento con l’accensione dell’albero di Natale sulla via delle Cappelle, con tutte le nuove luminarie del borgo.

COME ARRIVARCI

Per agevolare l’accesso al borgo sarà proposto un servizio di navette da Piazzale de Gasperi (stadio) ogni 40 minuti dalle ore 10 alle 19 con fermate a Sant’Ambrogio, piazzale Montanari, Piazzale Pogliaghi, Campo dei Fiori e, con meta la Funicolare, alle ore 16.30,17,17.30. L’ultima navetta per il ritorno sarà disponibile alle 21.30.

Da non perdere il giorno prima, sabato 7 dicembre, poco più a valle, la terza edizione natalizia di Sant’Ambrogio in strada, da mezzogiorno sino a tarda sera con il mercatino artigianale a tema, qualche baratto, tanta musica, golosità e la seconda tappa dello spettacolo itinerante Il Dono. 

LE LUCINE DI CASBENO

Un'altra attrazzione da non perdere si trova invine in via Daverio, nel quartiere varesino di Casbeno dove un privato ha addobbato la casa con lucine, musiche e persino un vulcano.

A realizzarla è stato Maurizio Ambrosetti, casbenatt da sempre, imprenditore nel giardinaggio: «Noi abbiamo molte palme in giardino e avevamo già deciso tanti anni fa, con mio padre Fulvio , di allestire qualche luce natalizia intorno a una di esse in particolare – spiega Maurizio – Ma è stato dopo la morte della palma che abbiamo deciso di “fare di più” proprio intorno al suo ceppo: in sua memoria abbiamo addobbato 250 metri quadri di giardino con circa 12mila Led, il presepe nel portico, la macchina per la neve, la musica di Natale e persino un vulcano, per la gioia dei miei figli piccoli» il risultato è spettacolare, e sta già facendo parlare di sè». 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore