Quantcast

Le controversie in Cardiologia in un congresso dei cardiologi a Rho

Il corso è dedicato a tutte le figure professionali del mondo cardiologico, sia ospedalieri che extraospedalieri

convegno sulla cardiologia a Rho

Il Congresso annuale della Cardiologia di Rho, “Controversie in cardiologia”, giunto alla sua 8° edizione, in continuità con quello organizzato dal professor Gianni Rovelli, “Aggiornamenti in Cardiologia”, rappresenta da oltre 40 anni è uno degli incontri culturali scientifici più seguiti e apprezzati nel rhodense.

Il Congresso organizzato da Giuseppe De Angelis, direttore della Cardiologia dell’ASST Rhodense, si svolgerà il 23 ottobre 2021 al collegio dei Padri Oblati e costituisce un costruttivo ed efficace confronto di idee ed esperienze originali, da sempre necessario per rispondere adeguatamente alla complessità di una realtà sanitaria in continuo cambiamento. Vengono proposti temi di grande rilevanza scientifica e clinica, che riflettono le particolari criticità diagnostiche, terapeutiche e organizzative del mondo reale della cardiologia; viene proposta ai partecipanti una sintesi delle attuali conoscenze cardiologiche, dei progressi tecnologici e delle innovazioni organizzativo-gestionali, nel contesto di una riflessione critica, che tiene conto della continua sfida dell’appropriatezza e della sostenibilità nello scenario del nostro Sistema Sanitario Nazionale.

La cardiologia ospedaliera è, infatti, da sempre attenta allo sviluppo del Servizio Sanitario Nazionale e alla sua tutela. Pertanto, il difficile e complesso scenario legato alle limitate risorse economiche destinate alla sanità italiana sarà oggetto di analisi e riflessione comune. Muovendo dalle più recenti acquisizioni, verranno affrontati tutti i temi relativi alla prevenzione cardiovascolare, al trattamento delle sindromi coronariche acute, alle nuove frontiere di intervento in aritmologia, alle nuove cure per l’insufficienza cardiaca conica e avanzata, alla prevenzione del danno renale da parte dei mezzi di contrasto, alla gestione pratica della terapia anticoagulante.

Tutti gli argomenti saranno affrontati da autorevoli relatori, sia dal punto di vista delle evidenze scientifiche, che da quello della tecnica, dei risultati e del follow-up, in modo tale da fornire ai partecipanti un orientamento ragionato alla soluzione di quesiti clinici spesso controversi. Il corso è dedicato a tutte le figure professionali del mondo cardiologico, sia ospedalieri che extraospedalieri, per conoscere meglio nuove opportunità di diagnosi e cura in patologie cardiovascolari di frequente riscontro.

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 15 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore