Quantcast

Trovate 32 dosi di droga in un barattolo, era sepolto vicino a un albero a Garbagante

La droga è stata scoperta al parco della Garbatella a Garbagnate Milanese. I militari sono intervenuti dopo aver visto un uomo prelevare una dose in prossimità di un grosso albero

carabinieri Legnano

Per non essere scoperto dai carabinieri inghiotte un involucro contenente della droga appena prelevata in prossimità di un grosso albero nel parco  della Garbatella a Garbagnate Milanese. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri, martedì 1 dicembre, alle 16.30 circa durante un servizio perlustrativo effettuato dai militari della locale Stazione dell’Arma.

In questo contesto i carabinieri hanno notato un uomo seduto al posto passeggero scendere dall’auto e prendere, in prossimità di un grosso albero presente ai margini del parco pubblico, un involucro di carta alluminio. Vista la scena i militari hanno deciso di controllare i due sospettati. Nel vedere la pattuglia l’uomo che era sceso dall’auto ha ingerito l’involucro di alluminio.

Dalle prime verifiche i due uomini sono risultati di nazionalità albanese, classe 96 e 97, sena fissa dimora. Nell’ispecionare l’area da cui avevano visto prelevare il singolo involucro sono state rinvenute 32 dosi di cocaina singolarmente confezionate con carta alluminio. Dosi che erano all’interno di un barattolo in vetro, semi-sepolto vicino all’albero e 3 dosi di cocaina analogamente confezionate, rinvenute all’interno di un pacchetto di sigarette vuoto per un totale di circa 16 grammi.

I due soggetti, trovati anche in possesso di 95 euro in contanti, denaro ritenuto provento di attività di spaccio, sono stati quindi arrestati in flagranza per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso e trattenuti nelle camere di sicurezza. Nella mattinata di oggi, mercoledì 2 dicembre, è stato celebrato il rito direttissimo durante il quale è stato convalidato l’arresto ed inoltre il Giudice ha disposto per i due soggetti il divieto di dimora nel Comune di Garbagnate ed il nulla osta per l’espulsione.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore