Quantcast

La giornata dell’albero premia il WWF Oasi di Pogliano Milanese e Vanzago

La Regione Lombardia ha stanziato 9 milioni di euro per la creazione di nuovi boschi in pianura e collina - All'oasi di Vanzago andranno 82mila euro

L'albero dell'anno

Importanti contributi al WWF Oasi di Pogliano Milanese e Vanzago, che usufruirà di quasi 82mila euro nell’ambito della giornata dell’albero.

“La Regione Lombardia ha stanziato 9 milioni di euro per la creazione di nuovi boschi in pianura e collina, il miglioramento di quelli esistenti e opere di sistemazione idraulico forestale. Saranno finanziate 95 domande, di cui 42 pervenute da enti pubblici e 53 da imprese agricole, fondazioni, onlus e consorzi forestali”, lo ha annunciato l’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia Fabio Rolfi.

“Il bando ha avuto un successo straordinario, sintomo della sensibilità crescente verso le tematiche ambientali e il verde come fattore per migliorare la qualità di vita nelle città. Con queste risorse andiamo a mitigare anche il rischio idrogeologico. Le foreste urbane sono un obiettivo tanto ambizioso quanto auspicabile. È necessario – ha proseguito l’assessore Rolfi – mettere in pratica un grande piano di tutela di questi ambienti anche per far fronte ai cambiamenti climatici in atto. Questo è un primo passo concreto, visto l’investimento. La Regione Lombardia è in campo per salvaguardare i boschi e per promuovere modelli più sostenibili di vita anche nei centri urbani. Non solo a parole, ma investendo in progetti lungimiranti condivisi con gli enti locali e utili non solo al miglioramento della qualità della vita, ma anche alla diffusione di una rinnovata cultura ambientale”.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore