Quantcast

Il volume “Bottega Milano Lombardia” è in vendita da Bustolibri.com

Continua il viaggio di Galleria&Friends alla ricerca delle botteghe storiche più visionarie della nostra Regione: Elisabetta Invernici e Alberto Oliva, con gli scatti artistici di Roby Bettolini, raccolgono la testimonianza di tanti altri artigiani e commercianti

Generica 2020

Milano non è la Lombardia e la Lombardia non è Milano. Ma insieme sono la finestra d’Italia sul mondo. Continua il viaggio di Galleria&Friends alla ricerca delle botteghe storiche più visionarie della nostra Regione: a un anno dall’uscita di Bottega Milano, Elisabetta Invernici e Alberto Oliva, con gli scatti artistici di Roby Bettolini, raccolgono la testimonianza di tanti altri artigiani e commercianti che portano avanti la propria azienda, tramandandola di generazione in generazione con passione costante.

Antichi mestieri sopravvivono e si evolvono grazie a tanti giovani uomini e donne che si trovano a gestire imprese familiari di grande valore e le traghettano con inventiva dal passato al futuro, rispondendo alle sfide di un presente incerto che solo i visionari, in spirito leonardesco, riescono a cogliere come opportunità senza farsi scoraggiare dalle congiunture avverse.

È proprio Leonardo da Vinci a fare da filo conduttore al volume, ispirando l’itinerario lombardo che si dipana sulle sue tracce. È il 1482 quando lascia Firenze e la Bottega del Verrocchio per raggiungere la corte degli Sforza in cerca di fortuna. Nel curriculum vitae destinato al suo datore di lavoro, Ludovico il Moro, descrive tutte le sue competenze: pittore, ingegnere d’armi e di acque, organizzatore di eventi, decoratore e arredatore, esperto di moda, trucco e acconciatura, così come di telai e macchine teatrali, dighe e traghetti, musicista e vignaiuolo, autore di ricette e brani musicali, mappe e paesaggi, insomma genio delle arti applicate, artigiano un uomo capace di fare “la roba”. E la Lombardia Leonardo la gira in lungo e in largo, diventa sua fonte di ispirazione per circa vent’anni, ci costruisce ponti e canali, vigne e giardini. La disegna da grande cartografo e la dipinge nei suoi trompe l’oeil e ne fa lo sfondo dei suoi capolavori, dalle montagne, ai fiumi ai laghi ai boschi e agli animali, paesi e città… Soprattutto persone, uomini donne protagonisti di quei mestieri che ancor oggi costituiscono l’ossatura dell’intera regione.

Bottega Milano Lombardia vuole raccontare questo spirito operoso tipicamente leonardesco che nasce sull’Arno ma che trova sull’Adda il suo compimento e la sua concretezza. Il volume fotografico valorizza le botteghe storiche puntando su tre aree:

Milano: il cuore del volume è ancora il capoluogo, con le sue vetrine e i suoi laboratori artigiani che si trovano in centro e nei quartieri, dando luce alla città con la forza della loro storia

La Lombardia: ampio spazio viene dato ad aziende storiche che hanno base in giro per le province lombarde di Monza e Brianza, Varese, Pavia, Crema e Cremona. Senza nessuna pretesa di esaurire la ricchezza delle insegne storiche che popolano la Lombardia, ma solo il piacere di allargare i confini di Galleria&Friends oltre l’ombra della Madonnina, documentando alcune fra le aziende simbolo del Made in Italy più genuino e valido che la nostra regione fa prosperare

Busto Arsizio: Fiore all’occhiello del volume è il focus sul primo e ancora unico “Distretto storico del commercio” della Lombardia, che raccoglie in un territorio molto circoscritto oltre quaranta marchi storici, capaci di mantenere inalterata nel tempo un’identità fatta di qualità e sapienza artigiana. Il volume racconta nove brand appartenenti al distretto, a testimoniare una ricchezza nascosta ai più, ma preziosa nella sua virtuosa operosità silenziosa.

Uno spazio particolare viene dato ai volti dei protagonisti di questi luoghi, per dare testimonianza del passaggio generazionale che vede molti giovani e molte donne prendere il timone di attività storiche con rinnovato entusiasmo e quello spirito innovativo tipico delle start up, nonostante la lunga tradizione alle spalle.

Volume fotografico
a cura di Elisabetta Invernici e Alberto Oliva
Fotografie di Roby Bettolini
Edizioni le Assassine Milano
Stampato presso la storica Tipografia Landoni
Testo bilingue (italiano-inglese)
24×26 cm – 192 pagine 50 euro

Il volume è in vendita esclusiva presso la Libreria Bocca in Galleria Vittorio Emanuele II, 12 – Milano e presso la Libreria Boragno Bustolibri.com di Busto Arsizio.

LE ECCELLENZE DI BOTTEGA MILANO LOMBARDIA

MILANO
1. ATELIER GIUSY BRESCIANI Via Bernardino Zenale, 15
2. BAGATTI BRONZISTI Via Casoretto, 5
3. BONATI & BENEGGI Via Enrico Toti, 4
4. DE WAN Via Alessandro Manzoni, 44
5. DITTA CESARE CRESPI Via Brera, 28/A
6. FERRAMENTA SPINARDI Corso di Porta Romana, 74
7. FRIGERIO GOMME Via Filippino Lippi, 17
8. GINROSA Piazza San Babila, 4/B
9. LIBRERIA BOCCA Galleria Vittorio Emanuele II, 12
10. MARIOTTI 1908 Viale dei Mille, 1/A
11. MATILDE BOUTIQUE HOTEL Via Spadari, 1
12. OCCHIALI PELO dal 1930 Via Andrea Solari, 46
13. OTTICA ARNALDO CHIERICHETTI Largo Crocetta, 1
14. PROFUMERIA MAZZOLARI Corso Monforte, 2
15. RIVOLTA MOTOCICLETTE Via Andrea Costa, 21
16. TIPOGRAFIA LANDONI Via Piero Martinetti, 15
17. TURY CALZATURE Viale Andrea Doria, 56
18. VANNUCCI ABBIGLIAMENTO Galleria S. Babila, 4/C

LOMBARDIA
19. ACADEMIA CREMONENSIS Via Giovanni Maria Platina, 66 – Cremona CR
20. ANCOROTTI COSMETICS Via dell’Industria, 22 – Crema CR
21. CAPPELLIFICIO VIMERCATI Via Macallè, 2 – Monza MB
22. CORRADO TESSUTI Via Federico Zeuner, 5 – Seveso MB
23. DI MANO IN MANO Via Castellazzo, 8 – Cambiago MI
24. EUROITALIA Via Galileo Galilei, 5 – Cavenago di Brianza MB
25. FABBRICA ORGANI TAMBURINI Via della Costituzione, 7 – Pianengo CR
26. GRAFICHE MARIANO Via per Cascina Amata, 37 – M.Comense CO
27. PARONELLI PIPE Via del Chiostro, 1/A – Gavirate VA
28. PIROTTA CASALINGHI Via Roma, 45 – Fenegrò CO
29. SOLAZZO CALZATURE Via Emilio Galli, 23/25/27 – Vigevano PV
30. VOLKAN PIPE Via del Chiostro, 1/A – Gavirate VA

BUSTO ARSIZIO
31. ALBERGO RISTORANTE MAZZINI Piazza Alessandro Manzoni, 1
32. BORAGNO BUSTOLIBRI Via Milano, 4
33. CARTOLERIA TAGLIABUE Viale Vittorio Alfieri, 6
34. COLOMBO 1933 Via Don Minzoni, 2
35. COLTELLERIA COLLINI Via Felice Cavallotti, 1
36. DINO CECCUZZI GIOIELLERIA Piazza S. Giovanni, 1 A
37. PASTICCERIA CAMPI Via Milano, 3
38. PASTICCERIA ENOTECA OSCAR Via Felice Cavallotti, 3
39. TOSI TESSUTI Via Dante Alighieri, 4

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore