Quantcast

Sindaci lombardi: «Non ci sono linee guida definitive per la riapertura»

Ancora incertezza sulla riapertura di negozi, bar, ristoranti, parrucchieri ed estetiste. La Regione prevede un nuovo incontro con il Comitato Tecnico Scientifico

Regione Lombardia

«I sindaci hanno espresso la loro preoccupazione perchè, a oggi, non ci siano ancora linee guida definitive nè da parte del Governo nè dell’Inail». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, oggi pomeriggio, al termine dell’incontro che ha avuto con i sindaci dei capoluoghi di Provincia e il presidente dell’Anci Lombardia, Mauro Guerra.

La riunione ha fatto seguito a quella di stamattina con i rappresentati del Tavolo del ‘Patto per lo Sviluppo’ dove
siedono o le parti socio-economiche della Lombardia.

«Abbiamo ascoltato valutazioni, istanze e preoccupazioni – ha detto il governatore – per prepararci al provvedimento che dovremo assumere in vista del 18 maggio. Domani mattina ci saranno incontri prima con il nostro Comitato Tecnico Scientifico, che ci darà valutazioni sanitarie circa le proposte che sono emerse oggi, e poi con il Governo che chiarirà quali riaperture intenderà effettuare lunedì prossimo e quali saranno le ulteriori azioni connesse alle linee guida che, in parte, ancora oggi, non sono state emanate».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore