Quantcast

Cestino di via Cosimo del Fante a Legnano trasformato in discarica a cielo aperto

Non è purtroppo la prima volta che i legnanesi, come Fasanella volontario Auser, segnalano episodi di degrado per le strade e nelle aree verdi della città. Situazioni sin troppo spesso create da cittadini incivili.

Rifiuti via Cosimo del Fante Legnano

Non è purtroppo una novità vedere a Legnano cestini pubblici trasformati in piccole discariche a cielo aperto. Questa volta è toccato al contenitore di rifiuti nel quartiere Canazza in via Cosimo del Fante. Una situazione che, secondo quanto segnalatoci oggi (giovedì 24 novembre) da Gian Piero Fasanella, Walking Leader gruppi di cammino Legnano, è in realtà «una costante».

Il gruppo di cammino, in marcia per le strade del rione, questa mattina ha notato i sacchetti, anche della raccolta differenziata, lasciati lì senza motivo. « Sicuramente vedere questa scena – afferma Fasanella con i componenti del gruppo di cammino – è al quanto sgradevole e vergognoso».

Non è la prima volta che i legnanesi, come Fasanella volontario Auser, segnalano episodi di degrado per le strade e nelle aree verdi della città. Situazioni sin troppo spesso create da cittadini incivili. A dimostrarlo sono gli stessi risultati dell’intensa attività svolta dalla Polizia Locale nel cercare di contrastare questo fenomeno. Secondo l’ultimo bilancio, tirato lo scorso mese di ottobre, gli agenti, in 9 mesi, hanno contestato 57 i verbali per abbandono rifiuti.  Ed è risultato che la quasi totalità di questi, il 95% riguardano cittadini legnanesi.

Rifiuti via Cosimo del Fante Legnano

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 24 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore