Quantcast

«Bene la mozione di Legnano sull’Olona», Olgiate punta a creare nuovi strumenti di controllo

Il sindaco, a nome dell'amministrazione, condivide il senso dell'atto votato dal consiglio di Legnano e auspica una collaborazione anche tra comuni du diverse province per interventi tempestivi in caso di inquinamento

carota selvatica fiume olona

L’amministrazione comunale di Olgiate Olona dà un riscontro positivo alla mozione di Consiglio per la tutela del fiume Olona presentata nelle scorse settimana dal consigliere legnanese di opposizione Franco Brumana.

Legnano capofila sul territorio per azioni di pronto intervento e tutela dell’Olona

«Abbiamo apprezzato il contenuto della mozione presentata dal consigliere avv. Franco Brumana – approvata dal Consiglio Comunale di Legnano la scorsa settimana – intesa alla salvaguardia della salubrità del fiume Olona; condividiamo appieno la sollecitazione ad adottare nuovi e idonei strumenti per garantire tempestive condotte accertative al verificarsi di fenomeni inquinanti lungo il nostro corso d’acqua, da concordarsi con gli Enti territoriali preposti»

Il sindaco Gianni Montano auspica «una collaborazione fattiva tra tutti i Comuni bagnati dal fiume Olona, siano essi rientranti della Provincia di Varese o nella Città Metropolitana di Milano; avendo a cuore non soltanto la sorveglianza del corso d’acqua ma una sua sempre più manifesta riqualificazione, affinché possa davvero tornare ad essere patrimonio paesaggistico e naturale, fruibile dalla cittadinanza dei nostri Comuni».

L’Amministrazione del Comune di Olgiate Olona manifesta «la volontà di sinergia con le parole contenute nella mozione sopra citata, nonché si esplicita la massima volontà di collaborare con le realtà del territorio – siano esse pubbliche o private – per la realizzazione di una salvaguardia fattiva e feconda dei beni paesaggistici e naturali in esso presenti»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore