Quantcast

Incendio al Parco Alto Milanese, il presidente Turri: «Più controlli per tutelare il patrimonio arboreo»

Appello alle autorità per aumentare i controlli, ma anche ai cittadini perchè abbiano cura del territorio

incendio sterpaglie Parco Alto Milanese

«Più controlli per tutelare il patrimonio arboreo del Parco Alto Milanese». È la richiesta del presidente del Pam Davide Turri alle tre Polizie Locali dei comuni in cui si estende il polmone verde, Legnano, Castellanza e Busto Arsizio.

Galleria fotografica

Incendio al Parco Alto Milanese 25 luglio 4 di 17

Un invito fatto oggi, martedì 26 luglio, a seguito dell‘incendio scoppiato la sera di lunedì 25 luglio le cui fiamme hanno bruciato diversi metri quadri di sottobosco. «Fortunatamente – precisa Turri – le piante non sono state intaccate. Ad andare in fumo è stato il sottobosco. L’episodio resta comunque preoccupante, per questo chiedo di alzare l’attenzione».

Non si conoscono ancora le cause scatenanti l’incendio spento dai Vigili del Fuoco di Busto Arsizio con il supporto della Protezione Civile di Legnano. L’unica evidenza è quella riguardante i due focolai confermati dallo stesso presidente del Pam: uno verso la Baitina, l’altro vicino all’ex Motel Pagoda. «Il dubbio è quello che non sia stato accidentale – sottolinea Turri -. Per questa ragione sono in corso gli accertamenti del caso per capire cosa sia successo».

Incendio al Parco Alto Milanese 25 luglio

Per tutta la giornata si sono susseguiti i sopralluoghi di controllo nelle zone colpite dal fuoco. Quest’episodio è il primo accaduto dall’inizio di questo periodo di siccità, all’interno del Parco agricolo. «In questi mesi di siccità gli agricoltori hanno cercato di evitare ogni rischio – afferma Turri -. Dal canto nostro è stata massima l’attenzione. Purtroppo gli incendi non si possono scongiurare del tutto. Ma possiamo essere più vigili così da poter continuare ad intervenire in breve tempo. Ringrazio tutti coloro che ieri sono intervenuti prontamente per spegnere le fiamme e sono rimasti sino a mezzanotte per mettere in sicurezza l’area».

Una parte di responsabilità resta sempre ai cittadini che frequentano il parco: «Invito tutti i cittadini a porre la massima cura: non buttate mozziconi a terra e non accendete fuochi. Quest’area è preziosa e va curata come un vero tesoro».

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 26 Luglio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incendio al Parco Alto Milanese 25 luglio 4 di 17

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore