Quantcast

Agli alunni delle primarie di Legnano gli attestati di partecipazione al Piedibus

Ultimo giorno di scuola all’insegna della visita degli amministratori in vari plessi della città di Legnano. Alle Tosi consegnata la Costituzione

Attestati Piedibus

Ultimo giorno di lezioni con visite da parte del sindaco Lorenzo Radice e dell’assessora alla Comunità inclusiva Ilaria Maffei in diversi plessi scolastici questa mattina: Manzoni, Rodari, Carducci, Tosi e Mazzini.

Galleria fotografica

Attestati Piedibus 4 di 6

Nelle primarie gli amministratori, con Poliste srl ed Elaborazioni Srl, le società che si occupano della pianificazione e riavvio del Piedibus, hanno consegnato ai 130 alunni partecipanti, ai volontari accompagnatori e agli insegnanti referenti gli attestati di partecipazione al Piedibus il progetto di spostamento casa – scuola che rientra fra le azioni del programma L’Altomilanese si muove bene. Attestati sono anche stati consegnati da Poliste srl ed Elaborazioni Srl anche alle scuole don Milani. Alla Tosi, invece, sindaco e assessora, hanno provveduto alla consegna delle copie della Costituzione agli studenti delle terze classi. Le visite in occasione dell’ultimo giorno di scuola incorniciano un anno che, nella seconda parte, grazie all’allentamento delle misure di contrasto alla diffusione del covid 19, ha visto la ripresa dei contatti fra gli amministratori e le scuole della città.

Attestati Piedibus

«Da diversi mesi ormai le scuole sono tornate a visitare Palazzo Malinverni e noi amministratori abbiamo potuto accedere ai plessi scolastici -sottolinea Maffei. Questi scambi rientrano nei rapporti di collaborazione fra l’amministrazione e il mondo della scuola e per noi questi incontri sono importanti per gettare le basi di quello che è un punto importante del nostro programma, la realizzazione della città dei bambini e dei ragazzi. Naturalmente gli incontri con le scuole di diverso ordine e grado sono calibrati sui rispettivi programmi didattici. In questi mesi abbiamo visitato le scuole anche per testare la mensa, un servizio che è costantemente attenzionato anche grazie alla collaborazione con i genitori referenti della commissione mensa. Colgo l’occasione del termine delle lezioni per formulare alle studentesse e agli studenti che oggi hanno concluso i loro impegni delle buone vacanze e a chi è atteso dagli esami i migliori auguri per l’ultima tappa del percorso».

Attestati Piedibus

Durante le scorse settimane alcune scuole secondarie di primo grado hanno visitato Palazzo Malinverni (Sala degli Stemmi e cortile) come tappa conclusiva di un itinerario in Città seguito sotto la guida del Gruppo dei ciceroni e sono state accolte sempre da almeno un componente della giunta. Una scuola primaria, la Mazzini, ha avuto, invece, durante la visita della Sala Stemmi, un confronto con il sindaco sui temi del verde e dell’ambiente. Fra gli istituti superiori da segnalare la visita di questo inizio settimana delle assessore Maffei e Fedeli al Bernocchi. Gli studenti hanno presentato un video racconto su Legnano nella forma del trailer e illustrato, pensando al progetto “La Scuola si fa città”, rendering sulla trasformazione di spazi scolastici alla luce dei bisogni espressi dalla stessa popolazione scolastica: punti di aggregazione, per la pratica sportiva e verde. Un paio di settimane prima l’assessora Maffei e il presidente del consiglio comunale Umberto Silvestri hanno accolto due classi dell’istituto Dell’Acqua in aula consiliare per simulare le dinamiche di una seduta di consiglio in cui l’argomento di discussione era la trasformazione dell’ex liceo di via Verri.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Giugno 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Attestati Piedibus 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore