Quantcast

Il Palio di Legnano al Castello, l’ex gran maestro Oldrini: «L’Arena mobile unica soluzione possibile»

Il progetto dell'Arena proposto dal past gran maestro Oldrini nel 2017 è tornato attuale con la Fondazione Palio convinta di voler portare la corsa al Castello di Legnano. Il sostegno anche del Legnano Basket

Arena del Palio al Castello di Legnano

«L’arena al Castello di Legnano è l’unica soluzione per il Palio e la città». Ne è convinto Alberto Oldrini tornato a parlare del progetto, lanciato quando ricopriva la carica di gran maestro del Collegio dei capitani e delle contrade. Sollecitato dai giornalisti nella conferenza stampa del Legnano Basket questa sera, martedì 31 maggio, Oldrini ha riposto alle varie domande, ricordando come l’idea, nel 2017, inizialmente, aveva visto un ampio consenso. Tra chi aveva aderito, il Legnano Basket, che oggi, come allora, è pronto ad usufruire della struttura con iniziative sportive. L’iniziativa adesso sta tornando attuale con la Fondazione Palio. Lunedì 30 maggio, durante la conferenza post Palio, infatti, è stata annunciata la volontà di studiare soluzioni per portare la corsa al Castello di Legnano.

Galleria fotografica

Arena del Palio al Castello di Legnano 4 di 4

«Non ho mai dimenticato l’arena al Castello – afferma Oldrini -. Ci credo ancora. Così ci crede anche Marco Tajana presidente del Legnano Basket e non solo. Resto fortemente convinto che l’installazione di una struttura tipo arena, in piazza Primo Maggio oppure dietro al Castello sia il futuro del Palio e della città. Perchè, una volta conclusa la corsa, l’arena potrà diventare un luogo di eventi attrattivi. Penso allo sport, ai concerti e a spettacoli di forte impatto». L’unico punto da tener ben saldo per Oldrini «è un carattere non permanente della struttura, con destinazione non solo il Palio, ma eventi di tutta la città».

Arena del Palio al Castello di Legnano

Per Tajana, tra i primi e più accorati sostenitori di questo progetto, l’arena permetterà al Palio di fare un vero salto di qualità: «È ormai evidente che non si può più pensare alla corsa allo Stadio Mari – così il presidente Knights -. L’ultima domenica di maggio siamo sempre e solo noi legnanesi a prendere posto al Campo per vedere la corsa. Se si parla di portare il Palio fuori dalle mura della città è necessario pensare in grande, capire come accogliere gli spettatori che vengono da fuori Legnano. L’augurio è indirizzato alla politica per percorrere questa strada e non si blocchi in discorsi incerti. Se questa splendida location prenderà vita noi saremo pronti ad organizzare i nostri eventi come il Torneo delle Contrade».

Arena al Castello: una “genialità” che piace

 

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 31 Maggio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Arena del Palio al Castello di Legnano 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore