Quantcast

“Coordiniamoci”: il liceo scientifico sportivo del Galilei allo Starpadel di Legnano

I ragazzi del Liceo, guidati dai tecnici certificati della struttura, e dai loro docenti, hanno svolto l’attività didattica di discipline sportive allo Starpadel di Legnano. Il resoconto della professoressa Romina Milani

Starpadel Legnano

L’esigenza di offrire ai nostri studenti un’attività sportiva che unisca le qualità atletiche, la coordinazione e il gioco all’aperto, per esigenze Covid, ci ha portato allo Starpadel di Legnano. Nei campi di via Monte Rosa, i ragazzi del Liceo scientifico Galilei ad indirizzo sportivo, guidati dai tecnici certificati della struttura, e dai loro docenti, hanno svolto l’attività didattica di discipline sportive (materia caratterizzante il curricolo di questo liceo), imparando le regole, la tecnica e la tattica del gioco del Padel, sport di recente successo, ma le cui origini risalgono al 1969 (Enrique Corcuera, Acapulco).

Vogliamo nascondere che si sono anche divertiti? No, perché l’aspetto ludico è importante anche per gli adolescenti, poi c’è il confronto con i propri limiti e la sfida con gli altri compagni nel rispetto delle regole, il sano agonismo!

Quest’attività, proposta alle cinque classi del liceo sportivo, è stata resa possibile grazie alla nostra Dirigente, Alessandra Belvedere, e alla DSGA, Signora Rita Saccinto, che hanno creduto nella sua valenza didattica ed educativa. Ringraziamo loro, lo staff dello Starpadel, in particolare il signor Carlo Ringoli, il Responsabile Tecnico Alessandro Re, e gli istruttori Gabriele, Samuele e Valentina.

E grazie ai miei studenti della terza sportivo, il cui entusiasmo mi gratifica sempre,

Prof. Romina Milani
Dipartimento di scienze motorie e discipline sportive del Liceo Galilei

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore