Quantcast

25 Aprile a Legnano, Anpi: «Non è mai una data retorica ma sempre attuale»

La giornata dedicata alla Resistenza è diventata la giornata per rinnovare il valori della Libertà e della Pace

Anche a Legnano le celebrazioni ufficiali del 25 aprile  sono tornate a svolgersi in presenza dopo il lungo periodo di fermo dettato dall’emergenza sanitaria. Ma è un 77esimo anniversario della Liberazione dal sapore amaro visto che come ha ricordato il presidente Anpi Legnano Primo Minelli la paro la «guerra», con tutti i suoi orrori, è purtroppo tornata prepotentemente in Europa.

Galleria fotografica

Il 25 aprile a Legnano 4 di 25

In questo primo 25 aprile post-Covid, non ha potuto prender parte il sindaco Lorenzo Radice, a presenziare al suo posto è stato il presidente del consiglio comunale Umberto Silvestri. A partecipare anche il presidente dell’Associarma di Legnano Antonio Cortese. Presenti tutte le autorità civili e militari di Legnano.

Durante il suo discorso Silvestri, facendo riferimento ai conflitti in corso in Ucraina,  ha commentato: «Il 25 aprile si rinnova in un momento drammatico. È tornata in Europa una logica che non tiene conto della storia passata. Perchè chiedere alla guerra di risolvere problemi che possono comunque essere affrontati in modo più aperto al dialogo?». DISCORSO UMBERTO SILVESTRI

Nella diretta la prima parte della manifestazione

I Valori dell’unità e della responsabilità sono stati richiamati da Antonio Cortese presidente Associarma. «Dobbiamo avere memoria delle tragedie vissute nel passato e trarre lezione. A noi Associarma il dovere di ricordare i militari che hanno contribuito a difendere la nostra Libertà». DISCORSO ANTONIO CORTESE

«Si risente di nuovo la parola guerra dopo che l’avevamo cancellata. Nessuna giustificazione per l’attacco della Russia», così Primo Minelli presidente Anpi è intervenuto in piazza San Magno. Minelli ha poi proseguito: «Il passato non ci ha insegnato nulla. Il 25 aprile dimostra che non è mai una data retorica ma sempre attuale. Pace e democrazia mai conquistare per sempre». DISCORSO PRIMO MINELLI

La giornata si è conclusa all’Oratorio Santi Magi con una Commemorazione condivisa dall’amministrazione comunale con l’ANPI Legnano.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Aprile 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il 25 aprile a Legnano 4 di 25

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore