Quantcast

“L’ultimo girone” dei Litfiba al Rugby Sound di Legnano

La band che ha fatto la storia del rock italiano sarà all’Isola del Castello il 3 luglio per festeggiare i suoi 40 (+2) anni. L’appuntamento con i Litfiba va ad aggiungersi ai già annunciati Lacuna Coil, Gemitaiz E Fabri Fibra

Generica 2020

I Litfiba al Rugby Sound Festival di Legnano. La band che ha fatto la storia del rock italiano sarà all’Isola del Castello il 3 luglio per festeggiare i suoi 40 (+2) anni nel loro tour di addio “L’ultimo girone”, il tour per festeggiare i 40 (+2) anni di storia e il tour di addio dei Litfiba, la rock band più longeva e apprezzata del panorama italiano.

L’appuntamento con i Litfiba va ad aggiungersi ai già annunciati Lacuna Coil (data zero – 30 giugno), Gemitaiz (5 luglio), Fabri Fibra (10 luglio).

Durante il tour dell’addio, i Litfiba saranno accompagnati sul palco da: Luca “Luc Mitraglia” Martelli alla batteria, Fabrizio “Simoncia” Simoncioni alle tastiere e Dado “Black Dado” Neri al basso.

I biglietti per le nuove date saranno disponibili a partire dalle ore 18.00 di oggi, mercoledì 9 marzo, nei circuiti Mailticket e ticketone.it.

I LITFIBA

Precursori come pochi del rock cantato in italiano, I LITFIBA possono fregiarsi di successi discografici con 10 milioni di copie vendute e migliaia di concerti in Italia, Europa e nel resto del mondo. La storia della band però è anche fortemente legata a doppia mandata alla storia del nostro Paese, tra impegno sociale, battaglie civili/ambientali e diritti umani. Pochi artisti, infatti, possono vantare di aver affrontato, con così grande successo e perseveranza, una gavetta e un percorso lungo e tortuoso come quello della musica e dei suoi cambiamenti durante questi anni, a maggior ragione se parliamo di rock, come i Litfiba, la band presente ancora oggi non solo nel cuore di centinaia di migliaia di fan ma anche nella hall of fame della musica italiana.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore