Quantcast

L’artista e scrittore legnanese Roberto Bombassei presenta “Gli (im)perfetti montanari”

Sulla pagina facebook di FC Altomilanese, tutti i dettagli per accedere alla singolare iniziativa

bombassei

Una nuova idea per finanziare la pubblicazione di un importante lavoro di ricerca denominato “Asma e montagna” del comitato scientifico della Pediatria di montagna.

“A ottobre 2021 –  esordisce l’artista, scrittore e fondatore del gruppo FC Altomilanese Roberto Bombassei – ho presentato a Brentonico , durante il primo convegno della pediatria di montagna, l’idea di costituire il gruppo di supporto denominato “Gli amici della pediatria di montagna”, dove poter confluire tutti i sostenitori e gli amanti del luogo più sano della terra, la montagna appunto, con l’obiettivo di raccogliere fondi per finanziare tutti i lavori di ricerca che saranno presentati nel corso dei prossimi mesi. Il primo è già terminato: l’argomento di studio è il rapporto tra la montagna e l’asma. Ora andrà in pubblicazione su un’importante rivista scientifica.”

Continua Bombassei: “Ho pensato. Quale può essere il modo migliore per finanziare la sua pubblicazione? Ecco così, tra passione , tradizione e solidarietà, la nascita dell’idea degli (im)perfetti montanari: piccoli uomini di montagna intagliati nel legno, imperfetti ma nello stesso tempo belli da collezionare, ognuno diverso dall’altro e perciò unici. Il loro acquisto contribuirà a rendere disponibile il lavoro di ricerca che sicuramente porterà nel prossimo futuro ad un ulteriore avanzamento di studio.”

” Non solo uomini di legno: tra di essi anche qualche gufetto preparato personalmente dal nostro caro amico Mauro Corona“, conclude Roberto Bombassei.

Sulla pagina facebook di FC Altomilanese, tutti i dettagli per accedere alla singolare iniziativa.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 05 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore