Quantcast

Associazioni e cittadini insieme per pulire il Parco Alto Milanese con Legambiente

Insieme a Legambiente altre 11 tra associazioni e realtà del territorio hanno aderito fattivamente alla giornata lavorando sul campo

Puliamo il Mondo al Parco Alto Milanese

Almeno 150 persone oggi, domenica 24 ottobre, al Parco Alto Milanese a pulire l’area verde per l’iniziativa “Puliamo il mondo” organizzata . I volontari si sono dati appuntamento ai tre ingressi: Legnano in via della Pace, davanti al portale d’ingresso del Parco; Busto Arsizio in via Olindo Guerrini, davanti alla sede del Parco; Castellanza in via Azimonti, davanti al portale d’ingresso del parco.

Galleria fotografica

Puliamo il Mondo al Parco Alto Milanese 4 di 23

Tanti i cittadini, molti anche stranieri, che hanno indossato pettorina, guanti e cappello per riempire sacchi di ogni genere di rifiuto con particolare attenzione alle aree periferiche. Insieme a Legambiente, che con i circoli di BustoVerde e Valle Olona da anni ormai organizza “Puliamo il Mondo”, altre 11 tra associazioni e realtà del territorio, come la Consulta territoriale 1 dell’Oltrestazione di Legnano, la Coop Circolo Fratellanza e Pace, hanno aderito fattivamente alla giornata lavorando sul campo. Presente numeroso anche il gruppo di Nordic Wolking Alto Milanese. «Puliamo il Mondo – commenta il presidente del Pam, Davide Turri – non è solo una giornata di pulizia ma una un importante evento di educazione ambientale e civica che oggi ha visto l’adesione di tante persone e associazioni che hanno dimostrato di avere a cuore il loro parco». La giornata si è conclusa con un divertente spettacolo per bambini e una merenda per offerta a tutti i bambini. «Non abbiamo mai avuto tanti volontari – commenta Flavio Castiglioni, presidente di Legambiente Valle Olona – al gazebo della Baitina avevamo la coda per distribuire i kit per la pulizia. Siamo molto contenti e ringraziamo tutte le persone che hanno aderito all’iniziativa»

Puliamo il Mondo al Parco Alto Milanese
]

Da lunedì partiranno anche i lavori di sistemazione dei sentieri, circa 1 km di parti ammalorate che verranno sistemate, come buche e strade bianche sconnesse.  «L’obbiettivo del progetto – prosegue Turri – è perseguire la continua manutenzione delle percorrenze principali utilizzate dai fruitori a piedi, in bicicletta, a cavallo e mezzi agricoli. Sulla base di una mappatura della situazione effettuata negli scorsi mesi, alcuni tratti presentano sconnessioni e avvallamenti su cui occorre intervenire. Insieme alla sistemazione di 5 aree boscate, e ad altre manutenzioni in pinetina, tali opere rappresentano gli investimenti pianificati quest’anno in linea con l’obiettivo di manutenzione, fruibilità e decoro del verde».

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 24 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Puliamo il Mondo al Parco Alto Milanese 4 di 23

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore