Quantcast

«Mai più fascismi», almeno 200 tra sindacalisti e cittadini legnanesi alla manifestazione a Roma

Nutrito il gruppo partito da Legnano e guidato dal segretario della Cgil Ticino Olona, Mario Principe, che ha voluto fortemente partecipare alla manifestazione indetta da Cgil, Cisl e Uil

Cgil Legnano alla manifestazione antifascista a Roma

200 i sindacalisti e i cittadini legnanesi che ieri, sabato 16 ottobre, erano presenti in piazza San Giovanni a Roma per chiedere con forza «lo scioglimento delle organizzazioni fasciste». Nutrito il gruppo partito da Legnano e guidato dal segretario della Cgil Ticino Olona, Mario Principe, che ha voluto fortemente partecipare alla manifestazione indetta da Cgil, Cisl e Uil.

Galleria fotografica

Cgil Legnano alla manifestazione antifascista a Roma 4 di 6

Evento organizzato dopo l’assalto nella sede nazionale di Cgil registrato, sabato 9 ottobre. Episodio, violento che ha suscitato l’indignazione generale. Non a caso le segreterie di tutta Italia, compresa quella legnanese, il giorno dopo i fatti hanno manifestato il proprio dissenso all’entrata delle loro sedi locali.

Assalto alla CGIL, Legambiente Nerviano: «La società condanni unanime questi gesti»

Principe ha ribadito, condividendole, le parole del leader della Cgil Maurizio Landini: «Lo Stato deve dimostrare la sua forza democratica nel far rispettare leggi e applicare la Costituzione. Ricordiamoci che con l’attacco squadrista alla sede della Cgil sono stati colpiti il sindacato e il mondo del lavoro».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cgil Legnano alla manifestazione antifascista a Roma 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore