Quantcast

Vigili del Fuoco di Legnano: un’ estate impegnativa con 380 interventi

Tra giugno ed agosto i Vigili del Fuoco di Legnano impegnati tra incendi e soccorsi a persona. Particolarmente intenso il lavoro nella domenica del Palio per il nubifragio sulla città

Vigili del fuoco volontari di Inveruno

I soccorsi a persona e gli incendi, durante l’estate 2021, non sono proprio mancati sul nostro territorio. È quanto emerge dal bilancio di fine stagione redatto, in questi primi giorni d’autunno, dai Vigili del Fuoco di Legnano.

Tra giugno ed agosto gli uomini del distaccamento di via Leopardi hanno effettuato 380 interventi: un numero che rientra nella media se si conta che siamo ancora in emergenza sanitaria. Rispetto all’estate del 2020, comunque, è stata registrata una leggera diminuzione di uscite. In particolare, nel luglio 2020, il picco di 190 interventi, mentre quest’anno ne sono stati segnalati 50 in meno.

Se da una parte sono rimasti costanti gli episodi d’incendio, dall’altra sono aumentati i soccorsi a persona: cresciuti dal 23% al 26% del totale. Un incremento riconducibile alle sempre più frequenti situazioni di solitudine che la pandemia ha aggravato.

In questi tre mesi, tra gli incidenti più rilevanti, il mortale in via Firenze dov’è deceduto un 32enne e lo scontro accaduto sempre a luglio tra un’auto e un’ambulanza. 

Da ricordare poi l’incidente ferroviario accaduto la sera del 24 agosto quando un uomo è stato travolto da un treno diretto a Varese. Pochi giorni dopo, il 29 agosto, i Vigili del Fuoco legnanesi sono intervenuti per le esplosioni verificatesi all’interno di una cabina Enel di trasformazione media-bassa tensione a Cerro Maggiore.

L’estate è terminata con il nubifragio di domenica 19 settembre che ha visto le squadre del distaccamento impegnati in diversi interventi a Legnano, Canegrate, Busto Arsizio e anche a Gallarate dove è avvenuto un soccorso a persona. Durante la giornata caratterizzata dalla bomba d’acqua sono stati soccorsi automobilisti rimasti intrappolati con la loro auto in sottopassaggi allagati (com’è accaduto a Castellanza). Da segnalare inoltre gli interventi per gli allagamenti degli scantinati in corso Magenta a Legnano,  con un lavoro di prosciugamento dell’acqua continuata sino all’una di notte. Nel contempo non è mancata la presenza al campo del Palio per preservare la sicurezza di tutti i presenti con le Forze dell’Ordine e i soccorritori. L’impegno e l’attenzione sul territorio da parte dei Vigili del Fuoco di Legnano, dunque, resta sempre costante e continuo.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore