Quantcast

Un anno fa un progetto civico, ora il consigliere Franco Colombo passa con Fratelli d’Italia

Uscito dalla Lega durante il mandato Fratus ed eletto in consiglio comunale con la lista civica che porta il suo nome, Franco Colombo torna in un partito, ma questa volta più a destra

Franco Colombo

Uscito dalla Lega durante il mandato Fratus ed eletto in consiglio comunale con la lista civica che porta il suo nome, Franco Colombo torna in un partito, ma questa volta più a destra. 

L’annuncio oggi, da parte dell’ex assessore Maira Cacucci: «Questo è momento molto importante. Il nostro gruppo si arricchisce con persone di spessore. Franco Colombo finalmente ha deciso di far parte di Fratelli D’Italia, insieme al capogruppo Gianluigi Grillo faranno un ottimo lavoro in consiglio comunale. Oggi gli diamo il nostro benvenuto».

Il consigliere Colombo torna così in quel centrodestra che aveva lasciato dopo le vicende che avevano portato allo scioglimento del consiglio comunale e al commissariamento del Comune, e che lo avevano portato a candidarsi con una propria lista civica. Un progetto che però non ha dato i risultati sperati: «La mia non è stata una scelta improvvisa e nemmeno di comodo – ha spiegato Colombo – Ma una decisione maturata nel tempo e dalle necessità cittadine. Mi sono reso conto che essere isolato in consiglio comunale non serviva. Meglio un lavoro di gruppo, per progetti che assicurino un futuro roseo»

Presente al circolo Borsani di Legnano anche il deputato di Fratelli D’Italia Marco Osnato: «Noi siamo  una famiglia e in questo contesto siamo accoglienti e aperti. Oggi siamo contenti  di accogliere Franco Colombo». Stesso entusiasmo da parte del capogruppo Grillo, anche lui passato da un altro partito (Forza Italia ndr) a Fratelli d’Italia: «Questo è l’ambiente ideale per lavorare. L’ingresso di Colombo non può che far piacere. Ho già lavorato con lui nella passata amministrazione e il rapporto è ottimo».

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore