Quantcast

Cooperativa “La Mano” da Legnano a Montefortino: ecco i nuovi progetti

La Cooperativa "La Mano" ha presentato i suoi nuovi progetti e l'alleanza con il santuario Dell'Ambro. A presenziare all'evento anche padre Gianfranco Priori

Cooperativa La Mano

La Cooperativa “La Mano” di Legnano, come una “fenice”, è rinata dopo le ferree limitazioni dettate dall’emergenza sanitaria. La realtà, nota sul territorio per essere una bottega di tipografia e rilegatura ,durante la pandemia si è completamente rinnovata con il progetto “La cultura a portata di mano” finanziato dalla Fondazione Ticino Olona ed ha creato anche un ponte con il Santuario Mariano della Madonna dell’Ambro a Montefortino di Ferno nelle Marche. 

Galleria fotografica

Cooperativa La Mano Legnano 4 di 14

La cooperativa ha riaperto i battenti con la bottega della Cuccagna, dove i legnanesi potranno acquistare prodotti tipici marchigiani e una sartoria etica che non solo ricicla i materiali e su richiesta aggiusta e sistema abiti.

Una maggior apertura verso la città, quella voluto dai lavoratori fragili della Cooperativa. Le novità sono state presentate oggi, venerdì 4 giugno, alla presenza del vice sindaco Anna Pavan e dall’assessore Guido Bragato. Ospite d’onore, padre Gianfranco Priori meglio conosciuto come “Frate Mago”, priore del Santuario Dell’Ambro. A presenziare anche il prof. Salvatore Forte presidente della Fondazione Ticino Olona.

«Durante l’emergenza sanitaria siamo riusciti, tenendoci in contatto virtualmente, a rinnovarci in tutti i sensi  – ha precisato Mabi Capocasa-. Possiamo dire che la provvidenza ci ha aiutato. Non ci siamo mai fermati neppure durante il primo lockdown, il più severo. Abbiamo continuato a progettare ed alla fine siamo riusciti anche a realizzare questa collaborazione con il Santuario Dell’Ambro».

Il progetto “La cultura a portata di mano” prevede diverse iniziative culturali, a partire dalla realizzazione di un video tour per presentare Legnano, poi ci saranno eventi di degustazioni con lo IAL e il Centro Pertini. Non mancherà una mostra fotografica con scatti realizzati dai ragazzi della Cooperativa, esposizione che sarà accompagnata da un catalogo e verrà anche messa a disposizione su una piattaforma online.  Per permettere ai marchigiani di conoscere Legnano sarà anche organizzata una visita virtuale con i ciceroni e saranno  invitate alcune rappresentanze di Montefortino di Ferno al Palio di Legnano previsto a settembre.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 05 Giugno 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cooperativa La Mano Legnano 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore