Quantcast

Contrada Sant’Ambrogio: solidarietà e nuovo maniero, due progetti per una presenza attiva sul territorio

Durante la messa celebrata dal cappellano di contrada, don Patrizio Croci, hanno pronunciato la loro promessa il gran priore Sabrina Marra, il capitano Remo Bevilacqua, la castellana Silvia Mocchetti

Prosegue il calendario delle investiture delle reggenze di contrada. Oggi, sabato 22 maggio, è stata la volta della reggenza di Sant’Ambrogio.
La cerimonia si è svolta al Santuario della Madonna delle Grazie, a causa dei lavori che impegnano ancora la chiesa di Sant’Ambrogio. Ma non per questo e nemmeno per un clima di festa in tono minore la cerimonia è stata meno suggestiva e coinvolgente (In copertina il video a cura di Marco Corso).

Galleria fotografica

Contrada Sant'Ambrogio 4 di 17

Durante la messa celebrata dal cappellano di contrada, don Patrizio Croci, hanno pronunciato la loro promessa il gran priore Sabrina Marra, il capitano Remo Bevilacqua, la castellana Silvia Mocchetti. Con loro la gran dama Rosanna Garavaglia, lo scudiero Paolo Nicoletti, il gonfaloniere Matteo Bonetti e il vice gran priore Daniela Brignoli.

La contrada gialloverde. in questo periodo, si caratterizza soprattutto per due progetti. Il primo ha un carattere di solidarietà verso i più bisognosi con una raccolta di generi alimentari destinata a parrocchie e Caritas di tutta la città, la seconda fa riferimento all’impegno per un nuovo maniero i cui lavori sono iniziati proprio in questo periodo.

Nelle parole del gran priore Sabrina Marra l‘attesa per la decisione sul Palio 2021, ma anche la serenità d’animo nel ricordare come “questi due ultimi anni soni stati tremendi e la nostra passione si è un po’ affievolita. Nei nostri cuori, però, vive sempre una fiammella che noi siamo chiamati a tenere accesa. Importante sarà non soffocarla con una passione esagerata, ma dovremo alimentarla un po’ alla volta”.

Anche a Sant’Ambrogio, come era accaduto a San Bernardino, un pensiero è stato dedicato alla memoria del fantino Andrea Mari, di cui oggi si sono svolti i funerali a Siena.

Infine, i battesimi di contrada con protagonisti sei piccoli contradaioli gialloverdi: Anita Panetti, Bianca Vitalia, Carlotta Brassini, Lavinia Pellegrini, Leonardo Colangelo e Tommaso Bassani.

Maniero Sant’Ambrogio, nasce la nuova casa della contrada gialloverde

 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Maggio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Contrada Sant'Ambrogio 4 di 17

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore