Quantcast

Riqualificazione della rete elettrica: i lavori partono da via Ratti

Partono da via Ratti a Legnano, gli interventi di riqualificazione tecnologica della rete elettrica a cura di E-Distribuzione

cartelli cantieri strade

Partono da via Ratti a Legnano, gli interventi di riqualificazione tecnologica della rete elettrica a cura di E-Distribuzione (la società del gruppo Enel che gestisce le reti di media e bassa tensione). I lavori che partiranno lunedì 24 maggio riguarderanno la sostituzione di linee e armadi vetusti con infrastrutture nuove, dotate di sistemi automatizzati per la ricognizione e la risoluzione dei guasti. Sei sono le aree di Legnano interessate, nel periodo da maggio fino in autunno inoltrato, ai lavori di riqualificazione: la prima a partire sarà l’area centrale delimitata da via Ratti/Piazza Carroccio, zona De Amicis/via Guerciotti (fino al ponte di via Beccaria).

In particolare, da lunedì 24 maggio e per una settimana – dieci giorni, in via Ratti dalle 9.00 alle
18.00 gli interventi comporteranno il restringimento parziale della carreggiata e il divieto di sosta con rimozione dei veicoli. A seguire i lavori si sposteranno in piazza Carroccio dove saranno effettuati sondaggi per la ricerca delle tubazioni. Sulla base del cronoprogramma i lavori proseguiranno interessando l’attraversamento via Ratti/via Buozzi e, a giugno, via Guerciotti (dove sarà ristretta la carreggiata e vietata la sosta).

Le operazioni richiederanno, in alcuni casi, un’interruzione temporanea del servizio elettrico, di cui di volta in volta E-Distribuzione, in accordo con l’Amministrazione comunale, informerà la cittadinanza. Grazie alla messa in servizio di gruppi elettrogeni, l’azienda elettrica cercherà di circoscrivere quanto possibile le aree coinvolte nelle interruzioni programmate.

«Ringrazio E-Distribuzione per l’investimento importante deciso sulla Città di Legnano –dichiara
l’assessore alle Opere pubbliche Marco Bianchi –. Con il miglioramento tecnologico dell’infrastruttura i cittadini avranno a disposizione un sistema più efficiente e moderno. Ai legnanesi chiediamo un po’ di pazienza per i disagi che dovranno sopportare in questi mesi, tenendo però presente che l’obiettivo dei lavori è un salto qualitativo rilevante in un servizio fondamentale per la nostra vita quotidiana».

Le altre cinque aree interessate, per cui non sono ancora state fissate le date degli interventi, sono: da via Liguria a via XX Settembre (passando da via Firenze e via D’Annunzio); da via XX Settembre a corso Italia (passando per via Boccaccio, via san Bernardino, via Alberto da Giussano, via Lega e via Giolitti). I tre lotti che si svilupperanno a partire da via Melzi raggiungeranno rispettivamente via Correnti, via Sanzio e via Giovanni da Legnano.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore