Quantcast

Mercato in zona rossa, una trentina di banchi alimentari e pochi legnanesi a fare la spesa

I pochi legnanesi che sono usciti da casa nonostante il vento hanno trovato al mercato i tradizionali banchi di frutta formaggi e alimenti ben distanziati

Mercato legnano zona rossa 16 marzo

Solo generi alimentari e pochi legnanesi a fare la spesa oggi, 16 marzo, tra le bancarelle, una trentina circa, allestite in piazza Mercato a Legnano. Il primo di questa zona rossa iniziata lunedì 17 marzo.

I pochi legnanesi che sono usciti da casa, nonostante il vento, hanno trovato i tradizionali banchi da frutta, formaggi e alimenti d’asporto ben distanziati sotto un sole primaverile. Come sempre a controllare la situazione al mercato era presente la Polizia Locale di Legnano che ha presidiato anche il parco Castello, poco frequentato così come il centro città.

Gli ambulanti, decisamente insofferenti per questa altalenante situazione causata dalla pandemia, si augurano che l’affluenza sarà  più importante per l’appuntamento del sabato e rimettono tutte le speranze nel vaccino: «Ci auguriamo solo che con la campagna vaccinale si possa finalmente tornare a una forma di normalità», è il commento di alcuni commercianti intervistati.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore