Quantcast

Nel cantiere della turbina elettrica di Legnano i resti di un Mab 38 del 1938

Il moschetto automatico beretta è stato trovato dagli operai impegnati nel cantiere in via Pontida. A metà settimana inizieranno i lavori per la scala ittica

arma trovata nel cantiere legnano

I resti di un moschetto automatico beretta Mod. del 1938, noto con il nome Mab 38, sono stati rinvenuti la sera di venerdì 19 febbraio nel cantiere della turbina elettrica sul salto dell’Olona in via Pontida a Legnano. A trovare il mitra sono stati gli operai che a metà settimana saranno impegnanti nella realizzazione della scala per la salita di tutti i pesci che popolano il fiume.

L’architetto Paolo Cozzi, che sta seguendo i lavori iniziati nel marzo 2020, ha spiegato che il Mab38, era incastrata in uno spuntone sul fondo dell’alveo ed è stata segnalata ai carabinieri della Stazione di Legnano. «Magari è rimasta lì per più di 70 anni… chi lo sà – commenta l’architetto legnanese -. Da quanto si è capito è un’arma utilizzata nel periodo della seconda guerra mondiale e in passato ha fatto parte delle armi di ordinanza delle forze armate e delle forze di polizia italiane. Visto il suo stato di conservazione appare evidente che sia sempre rimasta in acqua».

Nonostante i ritardi dettati dalla pandemia il cantiere dell’impianto minidroelettrico “made in Legnano” sta giungendo al termine e la turbina verso primavera inizierà a funzionare: «Verso il mese di marzo inizieremo a fare qualche prova per verificare il corretto funzionamento della turbina – racconta l’architetto -. Nel frattempo realizzeremo il tanto atteso passaggio ittico che permetterà l’apertura di un corridoio biologico». Ossia la rampa che darà modo ai pesci di raggiungere i siti di riproduzione che si trovano a monte. Un intervento importante che è stato negato per oltre 100 anni.

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 20 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore