Quantcast

Anche Legnano tra i comuni di provincia più “cliccati” da chi cerca casa

Nella classifica delle case più ricercate di Casa.it spunta anche Legnano, al terzo posto dopo Anzio e Sanremo tra i comuni di provincia più gettonati

Generica 2020

C’è anche Legnano tra i comuni di provincia più “cliccati” da chi cerca casa. Il dato emerge dalla classificata stilata da Casa.it, che nei giorni scorsi ha messo in fila i desideri degli italiani che nei 12 mesi appena archiviati hanno cercato casa, passando dalla tipologia alla metratura, dai prezzi alle location. Ed è a questa voce che fa capolino la Città del Carroccio, salita sul podio delle ricerche tra i comuni di provincia alle spalle di Anzio e Sanremo.

L’analisi del portale immobiliare fa il paio con i numeri che arrivano dall’anagrafe di Palazzo Malinverni, che parlano di 2.258 nuovi legnanesi (619 dei quali stranieri) arrivati da altri comuni della Penisola e 338 dall’estero, in netto rialzo rispetto al 2019, quando si erano trasferiti in città in 1.476.

L’interesse per i comuni di provincia, in generale, è aumentato, tanto che le ricerche sul portale sono salite del +36% rispetto al 2019 contro il 33% in più registrato dai capoluoghi, in controtendenza rispetto all’anno precedente. Ma in generale è la ricerca di case ad essere cresciuta, con le visualizzazioni degli immobili che hanno fatto segnare un +34% nel confronto con i 12 mesi scorsi: quasi il doppio dell’anno prima, quando l’incremento era stato del 17%. Effetto, probabilmente, anche della pandemia e del lockdown, che hanno fatto sognare a tanti italiani di trasferirsi e avere più spazio a disposizione.

Al primo posto nelle ricerche c’è ancora il Nord Italia, ma la crescita più sensibile è quella di Sud (+43%) e isole (+48%). Il Centro ha registrato un +37%, mentre al Nord la crescita è stata “solo” del 32%. La Lombardia è la regione più gettonata, seguita da Lazio e Veneto, mentre la provincia in cima alle ricerche è Milano, che si lascia alle spalle Roma e Torino. Tra le città, invece, la più desiderata è Roma, poi troviamo Milano e Genova.

Guardando invece alla topologia, la maggior parte degli italiani si è orientata sull’appartamento, con la villa al secondo posto e la casa indipendente al terzo. Ma sono proprio queste ultime che sono cresciute di più nelle ricerche, forse anche perché in fondo durante il lockdown tutti abbiamo invidiato un po’ chi aveva un giardino a disposizione. Il taglio di appartamento più desiderato rimane il trilocale, la fascia di prezzo più “gettonata” invece è quella tra i 100mila e i 200mila euro.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore