Quantcast

I presepi di Stefano in trasferta a Urbino

Quest'anno, alcune opere di Stefano Dell'Acqua, sindacalista della UIL, hanno vivacizzato il Natale di località vicino a Urbino

I presepi di Stefano in trasferta a Urbino

Stefano Dell’Acqua, sindacalista della UIL, è conosciuto sul territorio per la sua profonda passione per l’arte del presepe, coltivata da anni e arricchita da varie esperienze tra San Vittore Olona e Legnano.

Galleria fotografica

I presepi di Stefano in trasferta a Urbino 3 di 3

In tempo di pandemia, di restrizioni nel muoversi e nel relazionarsi con il prossimo, Stefano non ha comunque perso ne’ l’entusiasmo, nè i rapporti con altri appassionati. In questo Natale, così, non solo ha mantenuto fede alla tradizione di allestire presepi, ma li ha addirittura trasferiti fuori Regione. Quest’anno, infatti, alcune sue opere hanno vivacizzato il Natale di località vicino a Urbino.

«Natale – ci ricorda Stefano – significa tendere una mano tutti i giorni a un fratello che è in difficoltà e oggi di fratelli in difficoltà ce ne sono moltissimi. Il nostro tempo è difficile da vivere soprattutto per coloro che hanno perso il lavoro e che non riescono a trovarne un altro, per i nostri giovani ancora più colpiti perché il loro futuro è ipotecato e non possono pensare a costruirsi una famiglia, per le tante famiglie, troppe, che sono precipitate nella fascia di povertà e che sembrano non avere voce. Forse cambierebbe qualcosa se tutti noi avessimo la consapevolezza di ricordare che dietro la crisi si celano i volti di uomini, donne, bambini che non possono vivere il nostro tempo con serenità, gioia e tranquillità».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I presepi di Stefano in trasferta a Urbino 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore