Quantcast

Legnano in zona arancione, il sindaco: “E’ il momento della massima responsabilità”

Il sindaco di Legnano, Lorenzo Radice, invita nuovamente i suoi concittadini a non abbassare la guardia.

Lorenzo Radice

Ha scelto come postazione per il suo ultimo video messaggio rivolto ai legnanesi l’ingresso di un centro commerciale, perchè è davanti ai supermercati che sono state segnalate situazioni più delicate, di rischio assembramento. Il sindaco di Legnano, Lorenzo Radice, invita nuovamente i suoi concittadini a non abbassare la guardia. «La vita è ritornata un pò più simile a prima che istituissero la zona rossa, ma dobbiamo stare attenti a non rifare gli errori che abbiamo fatto quest’estate – è il messaggio lanciato sui social – Questo è il momento della massima responsabilità. Stiamo attenti ai momenti in cui beviamo il caffè o fumiamo una sicurezza, è in questi frangenti che si può diffondere il contagio: teniamo sempre ben indossata la mascherina». Il primo cittadino ha quindi ricordato che a Legnano c’è una media di 40 persone si positivizzano ogni giorno. 

Legnanesi a passeggio in libertà nella prima domenica arancione

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore