Quantcast

Trovato morto in casa dopo settimane, dramma della solitudine a Legnano

"Invisibile" agli occhi del quartiere di via Pietro Micca a Legnano, un 71enne è deceduto da solo in casa. Solo dopo diverse settimane il corpo dell'uomo è stato rinvenuto dalla Polizia Locale

Polizia Locale Legnano notte

Nessuno si era accorto della sua assenza. “Invisibile” agli occhi del quartiere di via Pietro Micca a Legnano, un uomo di 71 anni è deceduto da solo in casa. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato ieri, 27 novembre, dalla Polizia Locale di Legnano, solo dopo diverse settimane dalla sua morte.

La salma dell’uomo è stata trovata mummificata. Il 71enne viveva da solo e aveva problemi di salute.

Non è chiaro se il legnanese si trovasse in queste condizioni di isolamento anche a causa della pandemia in corso. Di certo, al di là dell’emergenza sanitaria, sono tanti gli anziani che vivono soli, come sanno bene i volontari dell’Auser di Legnano impegnati nel contrastare la solitudine attraverso numerosi servizi.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 28 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore