Quantcast

Folla al comizio di Salvini, Colombo: «Non sapevo Legnano fosse covid free»

Franco Colombo, candidato sindaco della lista che porta il suo nome, nonchè medico di medicina generale, contesta la concentrazione di persone che si è creata attorno al gazebo della Lega Nord in occasione del comizio di Matteo Salvini

Generico 2018

«Abbiamo scoperto che Legnano è una città covid free dove si può andare in piazza e fare tutto quello che si vuole, perchè non c’è nessun problema e si può prendere gioco della sensibilità e dell’intelligenza e della legnanesità perchè Legnano è una pedina da usare per i nostri porci comodi». Franco Colombo, candidato sindaco della lista che porta il suo nome, nonchè medico di medicina generale, contesta la concentrazione di persone che si è creata attorno al gazebo della Lega Nord in occasione del comizio di Matteo Salvini.

Il candidato non nasconde il suo passato da leghista ma prende le distanze dall’attuale centrodestra: «Sono stato segretario della Lega Cittadina e vado orgoglioso del mio passato, ma vado ancora più fiero del mio presente – solo le parole pronunciate durante il suo comizio in piazza la sera di mercoledì 16 settembre – Noi siamo ad oggi a Legnano il vero centrodestra, siamo propositivi, siamo simpatici, rispettiamo le leggi e le normative. Io tutte le volte che parcheggio tolgo le pubblicità dal camioncino, c’è chi posteggia questo c… di camper dove vuole. Basta anche con queste quattro vele che consumano nafta e stanno posteggiate dove vogliono, avete scelto gli autisti prostatici, sceglieteli meglio. Il centrodestra deve rinascere con un programma serio e senza voli pindarici»

 

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore