Quantcast

Rari Nantes Legnano: “Una copertura per la piscina estiva durante i lavori”

Lo chiede la società sportiva legnanese per evitare la chiusura totale dell'impianto per i 18 mesi del cantiere

Generico 2018

«Chiediamo all’amministrazione comunale che venga coperta la piscina olimpionica esterna durante i lavori di riqualificazione della piscina di Legnano per permettere così alle società sportive di continuare a svolgere le proprie attività».

Galleria fotografica

Presentato il progetto della "nuova" piscina di Legnano 4 di 6

Maddalena Belloni, presidente della Rari Nantes di Legnano, non entra nel merito del progetto definitivo, da poco presentato alla stampa e alle società sportive, ma esprime una forte preoccupazione che riguarda centinaia di nuotatori che rischiano di restare un anno e mezzo senza la possibilità di nuotare e allenarsi nella loro piscina.

Come annunciato dal responsabile delle opere pubbliche del Comune, Attilio Citterio, il cantiere per demolire le vasche medie e realizzarne una nuova vasca con copertura in alluminio, solarium e bar, avrà una durata di almeno 18 mesi. In questo arco di tempo la chiusura dell’impianto natatorio sarà totale.

Da qui il grido d’allarme della società sportiva che non può aspettare che sia la nuova amministrazione, dopo il suo insediamento a fine settembre, a valutare  una soluzione alternativa alla chiusura totale dell’impianto: «Spiace che un Comune come Legnano non abbia preso subito una decisione per tutelare le sue società sportive – commenta la presidente – Noi abbiamo bisogno di partire fin da subito con la vasca da 25 metri quadri interna e poi continuare in quella da 50 metri esterna. L’attenzione va agli allenatori  e ai ragazzi che rischiano di saltare l’anno dopo avere già subito disagi nel periodo del lockdown».

Una nuova vasca con solarium, ecco come diventerà la piscina di Legnano

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Agosto 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Presentato il progetto della "nuova" piscina di Legnano 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore