Quantcast

Elezioni a Legnano, Simone Rigamonti: “Atteggiamento cauto verso la Fondazione Palio”

Il MoVimento 5 Stelle rivendica anche un controllo da parte del Comune, se si decidesse di procedere a creare una nuova realtà giuridica

Generico 2018

Il Palio merita di essere incentivato, ma la creazione di una “fondazione Palio”, obbliga ad un atteggiamento più cauto. E’ questo in sintesi il pensiero manifestato oggi, lunedì 24 agosto, dall’avv. Simone Rigamonti candidato sindaco del MoVimento 5 Stelle.

«Il Palio è il cuore pulsante della passione per Legnano, è la sua storia – afferma Rigamonti -. Benché io non sia un contradaiolo, ho sfilato per 18 anni per la contrada San Magno e ben conosco l’impegno e la passione necessaria per realizzare un evento di tal pregio. Il Comune di Legnano da noi amministrato dovrà incentivare, anche economicamente, il Palio di Legnano ma soprattutto creare una cultura paliesca con eventi durante l’intero anno dove le Contrade siano protagoniste. La creazione di una “fondazione Palio”, invece,  ci obbliga ad un atteggiamento più cauto».

«Il MoVimento 5 Stelle di Legnano – sempre il pensiero del leader pentastellato –  vorrebbe confrontarsi seriamente con gli attori della comunità paliesca in modo da aprire un tavolo di confronto e decidere di concerto la miglior soluzione per dare al Palio l’effettivitá  giuridica che chiede. Rimane inteso che, qualora si decidesse di procedere a creare una nuova realtà giuridica, non potrà prescindere il controllo da parte del Comune, quantomeno per i fondi corrisposti da parte dell’amministrazione cittadina. La trasparenza prima di tutto».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 24 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore