Cinema al Castello di Legnano, si parte il 18 luglio con il film di Polański

"L'ufficiale e la spia" di Roman Polański aprirà la rassegna nel cortile dei Gelsi al Castello di Legnano. È stato installato lo schermo da 10 metri per 6 sul quale verranno proiettati, durante tutta l'estate, 30 film. 

Generico 2018

“L’ufficiale e la spia” di Roman Polański aprirà il “cinema al Castello di Legnano”. La pellicola sarà proiettata sullo schermo da 10 metri per 6  installato oggi, lunedì 13 luglio, e che sarà inaugurato sabato 18 luglio. In programma una trentina di film ancora da svelare: «Titoli di qualità, tra i quali ci saranno anche tre anteprime assolute», anticipano Piero Petillo e Marino Bellaria della Sala Ratti

500 le sedie posizionate nel cortile dei Gelsi sono state posizionate, di cui solo 230 circa potranno essere occupate nel rispetto delle regole anti-Covid19.  Il costo del biglietto sarà di 7 euro e i famigliari potranno sedersi l’uno accanto all’altro.

In programma anche la pellicola del 2019 scritto e diretto da Woody Allen, “Un giorno di pioggia a New York” e il pluripremiato agli Oscar “Parasite” del regista coreano Bong Joon-ho, un’analisi sociologica ai tempi della globalizzazione e dell’economia capitalista. Mentre non mancheranno titoli usciti nelle sale dopo il lockdown come “1917” di Sam Mendes. «Una rassegna per tutti i gusti, ma soprattutto di qualità», assicurano gli organizzatori.

di
Pubblicato il 13 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore