Ztl Centro Legnano, un mini-bosco in corso Magenta

Legnano

Al termine dell’opera di restyling avviata in questi giorni con la realizzazione delle aiuole verdi con seduta in prossimità di piazza San Magno, saranno 11 le essenze che adorneranno corso Magenta e via 25 Aprile, a Legnano. Proprio questa settimana, i tecnici si sono messi all’opera, in prossimità di piazza Assi, per mettere a dimora alcune delle sei piante previste in corso Magenta il cui restayling è stato posticipato in autunno per permettere ai commercianti, rimasti fermi durante l’emergenza Covid-19, di sfruttare tutta la stagione estiva. Cantiere quest’ultimo che prevede il rinnovo completo della pavimentazione. Al termine di quest’intervento che andrà a completare la Ztl del centro, in corso Magenta, ci saranno 4 aiuole verdi e via 25 Aprile sarà abbellita con cinque bagolari.

L’opera va ad aggiungersi ai lavori effettuati lo scorso agosto 2019 in via Cavallotti, la cui pavimentazione, nonostante sia stata da poco rinnovata con uno speciale asfalto, presenta diverse criticità. In questo breve tratto di via hanno preso posto sette alberi. Sempre in questo contesto sono stati installati sette pali in acciaio per le telecamere che controllano i varchi della Ztl e 77 portabiciclette in acciaio.

Come precisano da Palazzo Malinverni, le opere per il verde relative al comparto Cavallotti – Garibaldi – Magenta – XXV Aprile sono state affidate con procedura negoziata tramite piattaforma Sintel. I lavori sono stati affidati con determinazione dirigenziale, nel 2019, alla ditta Peverelli di Fino Mornasco, che ha offerto un ribasso del 19,74%, per un importo contrattuale di 130.805 euro. Cifra che riguarda l’intero progetto e non solo le piante di corso Magenta, come alcune fonti di stampa hanno pubblicato.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore