Quantcast

Tentativi di truffa a Villa Cortese e zona, il sindaco: «Fate attenzione, non aprite la porta»

Il sindaco ricorda che «nessuna società e men che meno il gruppo Cap manda degli addetti a domicilio. Nessuno chiede le bollette a casa»

stop alle truffe

Alcuni finti addetti dell’acqua, in questi giorni, hanno tentato di raggirare i villacortesini e non solo. Per questo il sindaco di Villa Cortese Alessandro Barlocco ha deciso di diramare un messaggio di allerta: «Fate attenzione e non aprite la porta. Ricordatevi che nessuna società e men che meno il gruppo Cap manda degli addetti a domicilio. Nessuno chiede le bollette a casa». I tentativi di truffa sono avvenuti sul territorio di Villa Cortese e anche in alcuni Comuni limitrofi. Perciò, precisa il primo cittadino: «diamo alcune indicazioni e invitiamo la cittadinanza ad allertare i vicini e li anziani».

I consigli

Se si presentano presunti addetti/operai di qualche azienda/servizio oppure persone che si qualificano come carabinieri, vigili, agenti di polizia, etc…non aprite subito la porta o il cancello. Rimanendo al citofono dite che intendete verificare con una telefonata da chi è stato richiesto il loro intervento. Chiedere in quale azienda – ente lavorano ed il numero di telefono di tale azienda. Se le persone che hanno suonato dicono essere vigili, carabinieri o agenti di polizia guardare se fuori dal cancello è presente la macchina di servizio istituzionale con i rispettivi colori e segni distintivi. In caso di dubbio telefonare alla Polizia Locale o ai Carabinieri al Pronto Intervento: 112. Si tenga presente che banche, uffici pubblici o altri enti (Comune, AMGA, AMIACQUE, etc), non mandano mai incaricati a casa per il pagamento delle bollette, consegnare o prelevare denaro o altri valori. Eventuali visite per sopralluoghi o altro da parte del Comune, enti sanitari, aziende del gas, acqua, energia, enti pubblici, etc., vengono preventivamente comunicate e concordate con l’interessato.

In caso di dubbio rivolgersi prontamente a:
Carabinieri Pronto Intervento: 112
Carabinieri di Busto Garolfo: 0331 569476
Carabinieri di Legnano: 0331 527200
Polizia Locale: 0331 434434

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 05 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore